Home | Golf | Campionati Golf 2018 | GOLF – F. Molinari parteciperà all’US PGA Championship

GOLF – F. Molinari parteciperà all’US PGA Championship

Justin Thomas difende il titolo. Tra gli altri candidati al successo Dustin Johnson e Rory McIlroy

Sul percorso del Bellerive CC, a St. Louis nel Missouri, si svolge la 100ª edizione dell’US PGA Championship, quarto e ultimo major stagionale, dove Francesco Molinari, numero sei del world ranking e vincitore dell’Open Championship, è nuovamente chiamato a un ruolo da protagonista in un contesto che vede in campo i migliori giocatori del mondo.
Il torinese, alla decima presenza consecutiva nell’unico major in cui non è mai uscito al taglio, lo scorso anno terminò secondo a due colpi da Justin Thomas.
 
Quest’ultimo, 25enne di Louisville, a segno la scorsa settimana nel WGC Bridgestone Invitational, proverà a concedere il bis, sostenuto anche da un ottimo stato di forma, e a unirsi ai due unici giocatori che a oggi hanno conquistato il Wanamaker Trophy, dopo aver vinto la settimana precedente il WGC Bridgestone, Tiger Woods (2007) e Rory McIlroy (2014).
Impresa non facile per la concorrenza di tanti campioni tra i quali Dustin Johnson, che dovrà salvaguardare la sua leadership mondiale, e Justin Rose, che rientra dopo un lieve infortunio. 
 
Tra i favoriti vanno ricordati Brooks Koepka, Rory McIlroy, Jon Rahm, Rickie Fowler, Jason Day e Tommy Fleetwood, che però hanno tutti problemi di continuità.
Indecifrabile Jordan Spieth lontano dal suo standard.
Quanto a Tiger Woods ha lasciato perplessi la sua prestazione a due facce nel WGC: in corsa per il titolo per due giri e poi il crollo negli altri due.
Nell’anno ha dato in qualche occasione l’impressione di poter tornare al successo, ma sul più bello gli è sempre mancato qualcosa. Con lui però mai dire mai. 
 
Il montepremi è di 10.500.000 dollari.
Il torneo è su Sky.
 
USA: ultima chiamata per la Ryder Cup - Al via anche Jim Furyk, capitano della squadra statunitense di Ryder Cup.
È l’ultima occasione per entrare nella classifica che definisce otto dodicesimi della compagine.
Sono in bilico Rickie Fowler e Webb Simpson ai quali proveranno a togliere il posto Phil Mickelson e Bryson DeChambeau, mentre Furyk dovrà schiarirsi le idee per affidare le quattro wild card.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone