Home | Golf | Campionati golf 2019 | Golf – Raduno nazionale: gli azzurri pronti per una grande stagione

Golf – Raduno nazionale: gli azzurri pronti per una grande stagione

La Pro Am al Marco Simone ha concluso i quattro giorni di allenamenti con lo staff tecnico – Grande successo della prima tappa della Road to Rome 2022

Quattro giorni di allenamenti intensi per preparare al meglio una stagione di grande golf.
Oltre 40 atleti - professionisti e dilettanti - riuniti per la prima volta tutti insieme sul campo con lo staff tecnico federale al completo.
Cornice dell’evento il Marco Simone Golf & Country Club, futura casa della Ryder Cup 2022, che venerdì ha accolto più di cento bambini degli Istituti Scolastici del IV Municipio e di Guidonia Montecelio invitati dalla FIG a scoprire la magia del golf nell’ambito della prima tappa stagionale della Road to Rome 2022.
Un’iniziativa che ha saputo abbinare l’aspetto agonistico a quello promozionale, in linea con gli obiettivi principali del Progetto Ryder Cup 2022.
 
Con il coordinamento del Direttore Tecnico Alessandro Rogato, il raduno ha offerto l’opportunità agli allenatori federali di seguire da vicino i talenti del golf italiano che hanno usufruito delle strutture tecniche del Marco Simone Golf & Country Club.
Dal potenziamento in palestra al perfezionamento in campo pratica, una full immersion molto proficua per gli azzurri. Tra questi, Renato Paratore che ha trasmesso la sua esperienza internazionale ai più giovani.
Negli occhi di tutti il desiderio di seguire la scia vincente di Francesco Molinari, vincitore della Race to Dubai e protagonista assoluto della Ryder Cup di Parigi.
 
Il Raduno degli azzurri al Marco Simone si è chiuso con una Pro Am su 18 buche che ha visto sfidarsi team formati da due atleti delle Squadre Nazionali e tre dilettanti.
Il modo migliore per mettere in pratica gli insegnamenti degli allenatori e testare lo stato di forma dei giocatori in vista dei primi impegni internazionali.
La gara è stata vinta con il punteggio di -37 dalla squadra formata dai due azzurri Federico Zucchetti e Filippo Celli con gli amateur Pierapaolo Re, Sergio Fantoni e Alessandro Monaco.
 
Presenti in premiazione Lavinia Biagiotti, Presidente del Marco Simone Golf & Country Club; i Consiglieri federali Andrea Pischiutta e Celso Lombardini, Alessandro Rogato, Direttore Tecnico delle Squadre Nazionali FIG e l’Onorevole Felice Mariani, Componente della Commissione Cultura Scienza e Istruzione della Camera dei Deputati, che dall’alto della sua esperienza di campione di judo si è complimentato con la Federazione Italiana Golf per le iniziative intraprese nell’ambito del Progetto Ryder Cup 2022 con particolare riferimento al Progetto «Golf a Scuola».
La nuova stagione della «Road to Rome 2022» ha il supporto di BMW (main sponsor); Kappa, Dailies Total 1, LeasePlan, (official supplier); Infront (official advisor).

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone