Home | Coronavirus | Coronavirus, la Cassa di Trento ha donato 100.000 euro

Coronavirus, la Cassa di Trento ha donato 100.000 euro

Adesso andate avanti voi. Non serve molto, basta quello che vi sentite di fare

Cassa di Trento, Lavis, Mezzocorona e Valle di Cembra, la banca della Comunità, ha aperto un conto corrente per la raccolta fondi per la fornitura di materiali sanitari e a sostegno dei reparti di terapia intensiva dei nostri ospedali.
Nell’immagine le istruzioni del caso, che ripetiamo qui di seguito.
 
Cassa di Trento ha donato 100.000 euro.
Prego, dona anche tu inviando un bonifico.
IBAN: IT 05 D 08304 01801 K01017761915
Il bonifico è privo di commissioni e spese.
 
Per rispettare il più possibile le indicazioni prudenziali del Governo in materia di emergenza sanitaria, prego utilizza preferibilmente i sistemi di pagamento online con Inbank o presso Bancomat ATM.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni