Home | Interno | Il costo dell'opera finita sarà di 1.468.240 euro

Il costo dell'opera finita sarà di 1.468.240 euro

Approvata la nuova sede operativa dell'Azienda forestale Trento – Sopramonte in via Maso Smalz

image

 >
È stato approvato oggi dalla Giunta comunale il progetto esecutivo della nuova sede operativa dell'Azienda forestale Trento-Sopramonte.
L’intervento verrà realizzato in gran parte degli attuali piazzali a sud di Maso Smalz che è già attualmente sede, oltre che dell’ufficio Parchi e Giardini, anche dell’Azienda Forestale Trento Sopramonte stessa.
L'intervento è motivato dal fatto che L’Azienda Forestale Trento - Sopramonte ha manifestato la necessità di ampliare e rendere più fruibile la propria sede ora collocata in più sedi: oltre agli uffici in via Maso Smalz, ha anche le officine in via Maccani 150, sede questa che non risponde appieno alle esigenze del lavoro, anche sotto il profilo del rispetto delle normative di sicurezza.

Il nuovo edificio offrirà una più funzionale distribuzione degli spazi. Si sono perciò potenziati gli spazi di officina e falegnameria ed è stata riorganizzata la distribuzione delle aree di spogliatoio e servizio, creandone anche di nuovi al fine di consentire la suddivisione per genere.
Verrà ottimizzata la mobilità all’interno del fabbricato eliminando le criticità che causavano pericolo per le persone e le attrezzature custodite all’interno del deposito; lo stesso è stato concepito come magazzino indipendentemente presidiato.

L'edificio sarà quindi suddiviso sostanzialmente in due zone differenti: al piano terra quella dedicata alla falegnameria, all'officina e al magazzino; al primo piano gli spogliatoi e i servizi, una sala riunioni e una sala ristoro.
Il progetto prevede anche di risolvere la questione dello stoccaggio dei veicoli, di primaria importanza dato che l'Azienda dispone di un parco mezzi ampio e variegato: dai cabinati con cassone ai trattori, dai rimorchi ai pick-up.
La soluzione proposta è quella di realizzare due tettoie, in particolare quella a sud del nuovo edificio, ove potranno trovare ricovero i mezzi più ingombranti e delicati.
Il costo dell'opera sarà di 1.468.240 euro.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni