Home | Interno | Iscrizioni scolastiche 2021/2022 in provincia di Trento

Iscrizioni scolastiche 2021/2022 in provincia di Trento

I dati definitivi: 4.808 alla primaria, 5.567 alla secondaria di primo grado e 4.408 di secondo grado, 1.147 alla formazione professionale

Dopo la convalida delle segreterie scolastiche, l’Ufficio Innovazione e Informatica, comunica i dati definitivi riferiti alle iscrizioni per il prossimo anno alle classi prime delle scuole del primo e del secondo ciclo d’istruzione (Scuola primaria, secondaria di I e II grado) e alle istituzioni formative provinciali e paritarie della Provincia autonoma di Trento.
Si tratta dei dati definitivi relativi alle iscrizioni effettuate dalle famiglie entro la scadenza del 25 gennaio 2021.
Il sistema di iscrizioni scolastiche online, gestito da Trentino Digitale, è stato disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, dal 4 al 25 gennaio 2021 per accogliere le oltre 16mila domande trasmesse alle istituzioni scolastiche coinvolte (più di 100).

Nel periodo interessato i genitori, utilizzando la propria identità digitale SPID o CPS, si sono collegati al sistema in modo costante (con il picco della prima giornata, quando gli accessi sono stati oltre 1.500), preferibilmente dopo le 17.00 ed in 10 minuti mediamente hanno completato il processo di iscrizione online.
Nell’anno scolastico 2021/2022 gli iscritti alla scuola trentina sono: 4.808 alla primaria, 5.567 alla secondaria di primo grado, 4.408 alla secondaria di secondo grado, 1.147 alla formazione professionale.

Un lieve calo demografico incide sugli iscritti della scuola primaria (- 1,1%), mentre gli iscritti alle scuole superiori (formazione professionale compresa) sono pressoché stabili rispetto allo scorso anno (- 0,6%).
I dati mettono in luce un rinnovato interesse da parte dei ragazzi per alcuni percorsi liceali artistico (+ 22,27%), scientifico (+ 7,2 %) e linguistico (+ 6,53%), mentre un calo lo registrano il liceo delle scienze umane (- 10,5 %) e il classico (- 7,24%).
Calano lievemente le iscrizioni agli istituti tecnici (biennio settore economico – 1,98%, biennio settore tecnologico – 2,13%) e alla formazione professionale (- 5,36%).

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni