Home | Interno | Brentonico, conclusi i lavori in località Piazzina

Brentonico, conclusi i lavori in località Piazzina

Le abbondanti precipitazioni di febbraio avevano causato la frana che è stata rimossa

image

>
Sono costati un totale di 16.875,54 euro i lavori di somma urgenza per la messa in sicurezza (eseguiti dalla Georocce Snc) del versante soprastante la strada comunale in località Piazzina a Brentonico.
Da un primo verbale di sopralluogo, la cifra necessaria era stata quantificata in 21 mila euro, ma a lavori conclusi si è verificato un risparmio.
Dell’effettivo esborso, l’85% viene finanziato dalla Provincia e il restante 15% dal Comune.
 
«Dalla frana dell’11 febbraio al completamento dei lavori, con la completa riapertura della viabilità del 10 marzo, è passato meno di un mese – spiega l’assessore ai lavori pubblici Alessandra Astolfi – e il plauso va alla tempestività degli uffici comunali, degli operai del cantiere che hanno sgombrato i primi massi caduti, del servizio provinciale geologico e somma urgenza della Provincia.
«Il cantiere è partito entro pochissimi giorni dal sopralluogo che ho condotto in prima persona assieme al sostituto del responsabile dei lavori pubblici del Comune: il perito industriale Ivan Bebber.»
 
Le abbondanti precipitazioni di inizio febbraio, unite al fenomeno di gelo e disgelo, hanno causato una frana in località Piazzina, a monte della strada comunale che conduce alla frazione Saiori.
Tale strada scorre sopra alla Sp 22 Chizzola-Brentonico. Il 26 febbraio il perito Beber e il geologo Andrea Franceschini del servizio geologico della Provincia hanno effettuato un nuovo sopralluogo e predisposto un’indagine con specialisti rocciatori.
 
È emersa la necessità di due interventi: consolidamento in parete, mediante ancoraggio con funi e tiranti, di un masso di circa 30 metri cubi e pulizia del versante, per un tratto di circa 30 metri, dai sassi instabili. I lavori sono stati subito dichiarati come di somma urgenza.
Il 10 marzo il sindaco ha revocato l’ordinanza di chiusura della strada e il successivo 12 marzo un nuovo sopralluogo del servizio prevenzione rischi della Provincia ha preso atto del completamento dei lavori di messa in sicurezza.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni