Home | Interno | Dal 24 agosto al 30 settembre la presentazione delle domande

Dal 24 agosto al 30 settembre la presentazione delle domande

Fallimento formativo e dispersione scolastica: approvato l’Avviso per la presentazione delle proposte progettuali

La Giunta provinciale ha approvato oggi un Avviso rivolto ad organismi pubblici e privati interessati alla presentazione di proposte progettuali, a cofinanziamento FSE, nell’ambito della riduzione del fallimento formativo e della dispersione scolastica.
Gli organismi interessati e in possesso dei requisiti, potranno presentare le ipotesi di intervento formativo dal 24 agosto 2021 al 30 settembre 2021, mediante procedura informatica collegandosi all’indirizzo: https://fse.provincia.tn.it.
Per informazioni è possibile visionare anche il sito www.vivoscuola.it, oppure rivolgersi al Servizio formazione professionale, formazione terziaria e funzioni di sistema scrivendo alla mail: serv.formazione@provincia.tn.it.
 
L’obiettivo generale dei progetti dovrà essere finalizzato a supportare gli studenti che hanno difficoltà nel percorso scolastico a causa di fattori socio-ambientali, culturali, linguistici, familiari, personali o derivanti dalla situazione attuale di emergenza sanitaria, attraverso azioni di prevenzione dell’insuccesso formativo e della dispersione scolastica.
Le proposte progettuali dovranno quindi focalizzarsi su uno o più dei seguenti obiettivi: prevenire, attraverso azioni di supporto educativo, fenomeni che possano ritardare o pregiudicare il compimento del percorso formativo degli studenti; promuovere l’attivazione di interventi di supporto e di accompagnamento degli studenti in situazioni di svantaggio; rafforzare lo sviluppo delle life skills; supportare la motivazione dello studente; sviluppare un ambiente di apprendimento collaborativo ed efficace; promuovere il rafforzamento dell’alleanza tra scuola e famiglia.
 
Il finanziamento totale previsto è pari a Euro 500.000,00 suddiviso al 50 per cento in due distinte sezioni:
1) Interventi di supporto all’apprendimento nelle fasi evolutive per favorire il successo personale e formativo (importo massimo finanziabile Euro 250.000)
2) Interventi per la promozione del successo formativo e di contrasto alla dispersione scolastica (importo massimo finanziabile Euro 250.000)
 
L’iniziativa si svolge nell’ambito dell’Obiettivo 10.1 «Riduzione del fallimento formativo precoce e della dispersione scolastica e formativa» del Programma Operativo Fondo sociale europeo 2014-2020 della Provincia autonoma di Trento.
Per approfondimenti: https://fse.provincia.tn.it/Area-organismi-pubblici-e-privati/OPPORTUNITA-DI-FINANZIAMENTO-Avvisi-e-Bandi

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni