Home | Interno | Domande aperte fino al 15 febbraio 2022

Domande aperte fino al 15 febbraio 2022

Un concorso per tesi di laurea sull’agricoltura bio con due premi di laurea

Le associazioni Biodistretto di Trento e Biodistretto Valle dei Laghi mettono a disposizione due premi di laurea, dell’importo di 1.500 euro l’uno, a laureati e laureate dell’Università degli Studi di Trento che abbiano conseguito il titolo (laurea magistrale e o magistrale a ciclo unico) nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2020 e il 31 gennaio 2022 e che non siano stati/e iscritti/e al proprio corso di studio in qualità di fuori corso per più di due anni.

Il premio, intitolato a Maurizio Forti, pioniere del metodo agricolo biologico, andrà alle migliori tesi di laurea dedicate a tematiche legate all’agricoltura biologica, allo sviluppo di un distretto del bio e alle ricadute che può generare sul territorio e sulla sua comunità (economiche, sociali, agronomiche, urbanistiche, climatiche, ecc.) anche attraverso lo studio delle migliori pratiche adottate a livello nazionale e internazionale.

È possibile presentare domanda all’indirizzo http://www.unitn.it/apply/servstudenti entro il 15 febbraio 2022.
Il testo integrale del bando di concorso è disponibile sul sito del Comune.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni