Home | Interno | Chiarimenti e assistenza dalla Direzione provinciale di Trento

Chiarimenti e assistenza dalla Direzione provinciale di Trento

Avvisi e accertamenti, è ora possibile prenotare un appuntamento in videochiamata o al telefono con le Entrate

Al via il servizio di prenotazione per dialogare, in video o al telefono, con i funzionari dell’Agenzia in merito ad avvisi di accertamento o di rettifica, atti impositivi e di recupero, inviti, questionari e processi verbali di constatazione. Il progetto pilota, avviato in fase sperimentale in 38 Direzioni provinciali, prende il via anche in Trentino.
Il servizio, pensato per venire ulteriormente incontro alle esigenze dei cittadini, va ad aggiungersi a quello, operativo in tutta Italia dallo scorso 28 febbraio, che già permette di ricevere assistenza in videochiamata, senza dunque doversi recare fisicamente allo sportello, relativamente a rimborsi, dichiarazioni dei redditi, contratti di locazione e tessera sanitaria.

 Come fare per ricevere assistenza in video sui propri atti 
È possibile prenotare il proprio appuntamento video o telefonico con un funzionario del fisco scegliendo la data e l’orario sul sito dell’Agenzia: basta collegarsi al sito internet www.agenziaentrate.gov.it, nella sezione «Prenota un appuntamento» e selezionare il servizio «Controlli». È inoltre sempre possibile fissare un appuntamento tramite l’app dell’Agenzia oppure attraverso il call center, chiamando il numero verde 800.90.96.96 da telefono fisso o lo 0696668907 da cellulare (costo in base al proprio piano tariffario).
 
  In videocall come in ufficio 
Sia la chiamata che la videochiamata possono essere prenotate per accertamenti e rettifiche relative a imposte dirette, Iva e Irap, per gli atti impositivi relativi ad altre imposte/tributi/importi (anche atti di recupero) e con riguardo ai questionari, agli inviti e ai processi verbali di constatazione. Nei casi in cui l’ufficio abbia già fissato un appuntamento con modalità tradizionale, il servizio potrà comunque essere attivato per gli incontri successivi; infine, anche se il contribuente ha già presentato richiesta per l’accertamento con adesione, potrà essere contattato per fissare in videochiamata un appuntamento per il contraddittorio. In questi casi sarà l’ufficio stesso a comunicare al contribuente data e ora dell’appuntamento.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande