Home | Interno | Gruppo Cassa Centrale finanzia SVT con 10 milioni di Euro

Gruppo Cassa Centrale finanzia SVT con 10 milioni di Euro

L’operazione ha l’obiettivo di sostenere il programma di investimenti finalizzato a realizzare soluzioni sostenibili per l'ambiente nel trasporto pubblico locale

Cassa Centrale Banca, in qualità di arranger e capofila di un pool di Banche del Gruppo, ha siglato un accordo con Società Vicentina Trasporti per un finanziamento di 10 milioni di Euro volto a sostenere la società nell’attuazione di un piano di investimenti per il periodo 2022-2026, volto a realizzare soluzioni sempre più sostenibili sul piano ambientale per il trasporto pubblico locale, in particolare per l’acquisto di 25 autobus a basso impatto ambientale per il servizio urbano di Vicenza.
All’operazione, coordinata da Cassa Centrale Banca, partecipano 3 Banche affiliate che operano nel territorio di pertinenza di SVT: Banca del Veneto Centrale, BVR Banca e BancAdria Colli Euganei. Il finanziamento «bridge» sarà articolato in due tranche, una da 4 milioni di Euro, una da 6 milioni di Euro assistita da garanzia SACE.
 
«Con questo accordo – ha commentato Stefano Nicolini, Responsabile del Servizio Finanza Strutturata Corporate Nord di Cassa Centrale – il Gruppo conferma ancora una volta la propria vocazione a fare sistema con gli enti del territorio e con le proprie Banche che vi operano, per implementare e migliorare i servizi di sostegno alla collettività da un lato, e di finanziamento alle aziende che sanno innovarsi in un’ottica sostenibile dall’altro. Il finanziamento a SVT assume una particolare importanza perché si inserisce nelle direttrici previste dal Piano Strategico Nazionale della Mobilità Sostenibile (PSNMS), dunque in un’ottica di miglioramento dei servizi in chiave green».
 
«Per Società Vicentina Trasporti – spiega Simone Vicentini, Presidente di SVT – ottenere di nuovo, a tre anni di distanza dal primo finanziamento per il rinnovo del nostro parco mezzi in ottica sostenibile, il supporto del Gruppo Cassa Centrale rappresenta un’operazione di grande rilievo che ci consentirà di rispettare i nostri progetti di sviluppo. Si tratta di una conferma di fiducia anche da parte delle Banche del nostro territorio, che ci permetterà di migliorare ulteriormente la qualità dei servizi che offriamo ai cittadini».
Cassa Centrale Banca, operando con finanziamenti in pool su tutto il territorio italiano, contribuisce alla ripresa della competitività del sistema Paese, valorizzando le realtà consolidate dei territori, come nel caso di Società Vicentina Trasporti, che intendono innovare il proprio business in un’ottica di sviluppo sostenibile.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande