Home | Interno | Carcere di Spini, Fugatti scrive al ministro della Giustizia

Carcere di Spini, Fugatti scrive al ministro della Giustizia

Il presidente segnala le difficoltà del personale del Corpo di polizia penitenziaria

image

>
Il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, ha scritto una lettera indirizzata al ministro della Giustizia Marta Cartabia relativamente al Carcere di Spini di Gardolo, per sottolineare le condizioni di lavoro difficili del Corpo di polizia penitenziaria segnalategli dalle organizzazioni sindacali e per chiedere un intervento e un confronto sul tema. Nella sua risposta il ministero della Giustizia chiarisce che sulla questione ci sarà un confronto con il ministro Cartabia il prossimo 21 aprile.
 
Nel dettaglio, nella lettera al ministro Cartabia il presidente Fugatti chiarisce come «le difficili condizioni lavorative del Corpo di polizia penitenziaria, carente nei numeri assegnati alla Casa circondariale, mi impongono di chiedere un Suo tempestivo intervento, al fine di garantire alla struttura una dotazione di personale più elevata rispetto all'attuale».
Nella lettera si fa notare come il numero di detenuti superi le «240 unità, definite come limite di capienza dall'Accordo di programma quadro del 2002» e come invece il numero del personale operante nella struttura sia inferiore a quello previsto dal decreto ministeriale con riferimento a 240 detenuti.
 
Al 22 marzo, sottolinea la missiva, infatti risultano presenti nella Casa circondariale 155 unità di personale di Polizia penitenziaria mentre la pianta organica prevista dal decreto ministeriale citato prevede la presenza di 227 unità.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande