Home | Interno | In linea il nuovo portale del Libro fondiario e del Catasto

In linea il nuovo portale del Libro fondiario e del Catasto

Il Trentino anticipa la messa online di OPENkat per far fronte ad un numero sempre maggiore di richieste e documenti

«Libro fondiario e Catasto registrano da tempo un aumento delle richieste di documenti e visure, stimabili in oltre 2 milioni e mezzo all’anno.
«Il nostro obiettivo è di rispondere alle esigenze di professionisti, società di consulenza e privati.
«Abbiamo così deciso di investire nel nuovo portale, assicurando migliore qualità del servizio e soprattutto, standard di stabilità adeguati.»
 
Il dirigente Diego Castelli spiega così la decisione del Trentino di anticipare il passaggio alla nuova versione del sistema operativo OPENkat, condiviso con Bolzano, la cui migrazione avverrà successivamente. Il nuovo portale è entrato in servizio negli scorsi giorni e è stato curato da Trentino Digitale.
L’accesso ad OPENkat è aperto a tutti gli utenti che sottoscrivono il contratto con la Provincia autonoma di Trento, in particolare, ingegneri, architetti, geologi, geometri, periti, agronomi e forestali, agrotecnici, notai, avvocati, commercialisti e contabili.
«Oggi – sottolinea il direttore generale di Trentino Digitale, Shahin Kussai – il sistema trentino può disporre di uno strumento online aggiornato e migliorato in termini di funzionalità e facilità di utilizzo, studiato sulle esigenze degli utenti.»
Openkat è stato utilizzato nel 2021 da 15,7 mila utenti abilitati, per un totale di 2,67 milioni di ricerche e 2,39 milioni di visure.
 
Le novità del nuovo servizio, reso disponibile da Trentino Digitale, sono significative, soprattutto per quanto riguarda la stabilità e l’usabilità del sistema.
Inoltre è stata ottimizzata e semplificata la funzione “ricerca”, più veloce e flessibile, perché permette l’inserimento di parametri singoli - quali «Persona fisica», «Persona non fisica», «Particella» - all’interno degli ambiti specifici (Catasto Fabbricati, Catasto Fondiario, Libro Fondiario). Prima la ricerca con le stesse chiavi era possibile solo in maniera disgiunta, interrogando il singolo ambito.
OPENkat dispone ora della nuova funzionalità «Carrello»: nel corso della ricerca, l’utente può selezionare più documenti e servizi di suo interesse (visure catastali e tavolari, esportazione di dati catastali, ecc.) che vanno a popolare il carrello. Una volta conclusa la ricerca, lo stesso utente può accedere al carrello e verificare i documenti di cui si ha effettivamente bisogno. In questo modo si evita di chiedere o produrre i documenti sbagliati, e di contenere i costi.
 
«Le caratteristiche del nuovo portale – aggiunge il dirigente del Libro fondiario e Catasto di Trento, Diego Castelli – rispondono oggi alle esigenze massive degli utenti.
«Negli ultimi mesi, il sistema aveva evidenziato dei limiti, soprattutto per l’aumento esponenziale delle richieste, dovuto anche a società che richiedono visure, con sistemi automatici, ogni 30 secondi.»
A seguito dell’adeguamento alle regole dell’Agenzia per l’Italia digitale (Agid), OPENkat non consentirà più l’accesso simultaneo al portale: se un secondo utente dovesse accedere al portale con le stesse credenziali, il sistema interromperà automaticamente l’accesso dell’utente precedente.
In questo modo, OPENkat permetterà, a parità di credenziali, il collegamento solo per un utente alla volta.
 
«Assieme a Trentino Digitale – ricorda Castelli – abbiamo investito su un’interfaccia più moderna, intuitiva e veloce. Gli utenti possono approfondire la nuova interfaccia e le nuove funzionalità anche grazie all’ausilio di video e tutorial.»
Altre novità arriveranno nei prossimi mesi. Ad esempio, il Servizio Libro fondiario e Catasto e il team di sviluppo di Trentino Digitale stanno lavorando per consentire l'accesso al servizio tramite autenticazione Spid e la possibilità di eseguire il pagamento dei servizi e dei documenti richiesti tramite la piattaforma digitale PagoPA.
Nel corso del 2022 - lo confermano i responsabili del servizio – sarà anche resa disponibile una nuova visura che permetterà di ottenere, in unico documento, i dati riferiti al Libro fondiario, al Catasto fondiario e al Catasto fabbricati.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande