Home | Interno | Due squadre vicentine per Trento e Oltrefersina

Due squadre vicentine per Trento e Oltrefersina

Dopo la pausa pasquale il Trento gioca a Vicenza, l’Oltrefersina ospita il Bassano

image

>
Superare il Vicenza e continuare la corsa verso la promozione. Il Trento domenica fa visita al Valchiampo-Vicenza per tenere il ritmo del Feltre e presentarsi alla «Fase Conference» nel migliore dei modi.
Ostacolo Bassano per l’Oltrefersina.
La giornata in arrivo per gli uomini di Soldani dovrebbe essere piuttosto agevole.
La formazione (giovanissima) veneta non ha ancora vinto una sola partita nel girone e all’andata è capitolata 48-5 sotto i colpi di Benatti e compagnia.
Non dovrebbero essere in discussione nemmeno i 5 punti con i quali tenere a vista il Feltre, uno dei rivali per la promozione impegnato in casa contro l’Alpago.
 
La speranza dei gialloblù è che i feltrini non riescano a ottenere il punto bonus, ma anche succedesse le possibilità di promozione in Serie B sarebbero ancora intatte.
Non ci sono, infatti, solo i bellunesi sulla strada del Trento: domenica si conclude la fase «Promozione» e già da quella successiva inizierà la fase «Conference».
Il Trento (e come lei tutte le altre compagini della Pool B) a partire da domenica 1° maggio se la vedrà in un girone di sola andata con tutte le squadre della Pool A, vale a dire Riviera, Monselice, Pordenone e Villadose.
 
Da regolamento, al termine dell’ultima giornata sarà stilata una classifica unica comprendente tutte le squadre delle due Pool e soltanto la prima accederà alla fase «Nazionale»: un’ultima sfida con partite di andata e ritorno che deciderà la squadra promossa in Serie B.
Non ha questi problemi l’Oltrefersina, che domenica inizia la fase discendente del girone territoriale.
La prima giornata di ritorno mette di fronte i rossoverdi al Bassano in un incontro che si giocherà a Bolzano per indisponibilità dell’impianto perginese.
 
Una partita che vede i veneti nettamente favoriti in virtù del loro primo posto in classifica a punteggio pieno (e sempre con bonus offensivo).
All’andata, complici anche le numerose assenze in prima linea che hanno costretto il direttore di gara a far svolgere la partita con le mischie «no-contest», i giallorossi si sono imposti facilmente per 65-7.
Infine, sabato torna in campo la nazionale femminile per il quarto turno del TikTok Women’s Six Nations.
 
Alle 20.20 allo stadio Lanfranchi di Parma cercherà la prima vittoria nel torneo contro la Scozia. Come le azzurre le scozzesi sono ancora ferme a zero punti.
Gaia Maris per la prima volta dopo 3 giornate non è inserita nella formazione titolare.
Ha ceduto la sua maglia numero uno a Melissa Bettoni ed entrerà a partita in corso.
 
 Programma 6ª giornata Serie C di domenica ore 15.30  
Girone 1 Pool B:
Feltre - Alpago
Vicenza - Trento
Classifica:
Feltre 19, Trento 18, Alpago 11, Vicenza 0
 
Girone Territoriale 1:
Checco Camposampiero - Leoni del Nord Est
Oltrefersina - Bassano
Riposa: Piazzola
Classifica:
Bassano 20, Leoni del Nord Est 11, Checco Camposampiero 10, Oltrefersina e Piazzola 5.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande