Home | Interno | Il palazzo della Regione riapre le proprie porte alle scuole

Il palazzo della Regione riapre le proprie porte alle scuole

Il vicepresidente Paccher alle studentesse: «Messaggio di Degasperi attualissimo anche oggi in Europa»


Le studentesse di Bogo nell’emiciclo con il vicepresidente Paccher.
 
Il Consiglio regionale riapre le proprie porte alle scuole. Dopo le restrizioni per il Covid il Palazzo di piazza Dante ha così potuto ospitare la prima classe dell’Istituto Degasperi di Borgo Valsugana.
Nell’emiciclo del Consiglio hanno trovato posto 15 studentesse in Scienze umane accompagnate dalle professoresse Lucia Baldi e Claudia Berti.
A fare gli onori di casa il vicepresidente del Consiglio Roberto Paccher.
L’uomo politico ha trovato nelle studentesse una platea attenta e con molte curiosità da soddisfare.
 
«La Regione è un esempio, anzi la casa della convivenza, tra Trento e Bolzano, tra popoli di lingua diversi che grazie all’Autonomia hanno trovato una specialità legislativa ed amministrativa motivo di studi anche al di fuori dei confini nazionali.
«E che, in tempi di conflitti nel cuore dell’Europa, offre un possibile modello su cui riflettere e confrontarsi.
«Non per nulla – ha osservato Paccher – in queste settimane stiamo celebrando il 50 anniversario dello Statuto di Autonomia del Trentino Alto Adige.
«Passaggio che anche grazie ad un valsuganotto come voi, Alcide Degasperi, ha cambiato i destini di questa terra.»

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande