Home | Interno | Iscrizioni aperte fino al 28 febbraio

Iscrizioni aperte fino al 28 febbraio

Interscambi giovanili, per giovani di origini trentine, un'esperienza unica!

Per un giovane di origine trentina residente all’estero il viaggio in Trentino rappresenta la scoperta o riscoperta delle proprie radici, delle tradizioni e dei valori trasmessi dagli avi emigrati, ed è anche naturalmente l’occasione per conoscere il Trentino di oggi, incontrare la sua gente, confrontarsi con la comunità, verificare come siano strutturate le realtà sociali ed economiche locali.
Per un giovane residenti in provincia di Trento che intendesse vivere un’esperienza di soggiorno presso una famiglia trentina all’estero, invece, non si tratterà solo di scoprire come si vive in quel determinato Paese estero, significherà anche capire meglio, attraverso la testimonianza autentica degli emigrati trentini con cui entrerà in contatto, quale possa essere stato il percorso del fenomeno migratorio trentino ed italiano in quel Paese.
Tutto questo, ma non solo, è il «valore» dell'esperienza di Interscambi Giovanili, un'esperienza davvero speciale che la Provincia autonoma di Trento offre, da vent'anni, attraverso il proprio Ufficio Emigrazione, ai giovani trentini di età compresa tra 18 e 35 anni.
Le iscrizioni sono aperte fino al 28 febbraio.
 
 COME FUNZIONA? 
- La prima fase prevede la disponibilità ad ospitare per 3 settimane (dal 1 al 21 luglio 2019) un oriundo/a trentino/a (discendente di emigrati trentini) ;
- La seconda fase, nel 2020, consiste nella restituzione della visita, in un periodo di tre settimane da concordare con il/la partner e la Provincia di Trento, presso il Paese di provenienza del/della partner.
Il giovane che si recherà all'estero potrà usufruire del contributo previsto dalla Provincia autonoma di Trento sulle spese di viaggio e assicurazione.
 
I giovani residenti in Trentino interessati a partecipare ad un’iniziativa di interscambio possono presentare la propria candidatura compilando il modulo scaricabile da questo linke che dovrà essere inviato entro il 28 febbraio, unitamente agli allegati richiesti, in uno dei seguenti modi:
- per email: ufficio.emigrazione@pec.provincia.tn.it
- per fax: + 39 0461 493155
- direttamente presso:
Provincia autonoma di Trento
Dipartimento Cultura Turismo Promozione e Sport
Ufficio Emigrazione - Via Romagnosi, 9 - 38122 Trento (ITALIA)
o presso gli sportelli periferici di assistenza e informazione al pubblico della Provincia autonoma di Trento.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone