Home | Interno | Caldes: arte di strada e street food. Palcoscenico: vie e piazze

Caldes: arte di strada e street food. Palcoscenico: vie e piazze

Il 15 e 16 giugno quattordici artisti di strada e sei punti di ristoro gourmet pieni di prodotti del territorio arricchiranno le vie e le piazze del borgo della Val di Sole

image

Photo Mauro Mariotti.
 
Quattordici artisti di strada e sei punti di ristoro gourmet pieni di prodotti del territorio. Per due giorni - il 15 e 16 giugno prossimo - le vie e le piazze del borgo trentino di Caldes in Val di Sole diventeranno un grande palcoscenico: torna anche quest'anno l'Arcadia Street FestiVal di Sole.
Un appuntamento magico, pieno di vita e di sorprese, grazie alla forza della musica, delle attività circensi e della vitalità delle performance artistiche di strada, unita alla capacità seduttiva di antichi e nuovi sapori.
 
Protagonista sarà anche l'imponente Castel Caldes, fastoso maniero duecentesco recentemente restaurato che domina dall'alto l'antico paese.
Sarà l’occasione perfetta anche per scoprire uno dei più bei castelli del Trentino, avvolto da leggende affascinanti, come quelle della giovane Olinda, forse da identificarsi nella contessa Marianna Elisabetta Thun, che venne confinata dal padre Rodemondo in una piccola stanza per impedire il matrimonio con Arunte, menestrello di corte per il quale morì d’amore.
 

 
«L'appuntamento – spiega Luciano Rizzi, Presidente dell’Azienda Turismo Val di Sole – è pensato proprio per far ritrovare ai visitatori l'emozione che le strade dei borghi avevano nei secoli scorsi, quando la vita era soprattutto in strada e l'arte non era relegata in luoghi deputati.»
Tra gli artisti che si esibiranno, nomi del calibro di Mr. Dyvinetz, acrobata di fama mondiale che si esibirà con la ruota Cyr (nella quale si entra come «l'uomo vitruviano» e si compiono evoluzioni anche a testa in giù e varie rotazioni sul pavimento); Nicola Pesaresi, ventriloquo di rara bravura che ha creato personaggi originali e indimenticabili; Eusebio Martinelli, apprezzato musicista che con la sua Gipsy Orkestar propone spettacoli molto coinvolgenti sulle note di musiche gitane dove tutti possono ballare, suonare e cantare.
 
Due saranno i punti nevralgici degli appuntamenti: il piazzale del Castello e piazza San Bartolomeo.
Nei giardini del maniero, in programma – domenica 16 dalle 11.30 alle 14.30 – un originalissimo «Street Nic» per degustare panini sfiziosi accompagnati da birra artigianale della Val di Sole, succo di mela e dolci sdraiati sull'immancabile coperta.
L’Arcadia Street FestiVal di Sole è organizzata dall’Azienda Turismo Val di Sole e dal Comune di Caldes in collaborazione con la Strada della Mela e dei Sapori delle Valli di Non e di Sole.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone