Home | Interno | Un successo il corso di motosega a Brentonico

Un successo il corso di motosega a Brentonico

Sono stati descritti i pericoli legati all’area di lavoro, le zone di sicurezza e di fuga, i sistemi di valutazione e poi di abbattimento delle piante

Si è tenuto nei giorni scorsi a Brentonico il secondo corso di formazione sull’utilizzo in sicurezza della motosega.
Un appuntamento molto seguito che, come spiega l’assessore comunale all’agricoltura e foreste Moreno Togni.
«Aveva l’obiettivo di approfondire gli aspetti della sicurezza nell’uso dell’attrezzatura e dell'approccio al bosco.»
 
Organizzato dall’assessorato, era indirizzato agli aventi diritto di uso civico (quindi i residenti sull’altopiano) e ha visto l’avvicendarsi di alcuni istruttori della scuola provinciale antincendi.
Durante la prima parte teorica, in aula, sono stati spiegati tutti gli aspetti legati all'attrezzatura e agli indispensabili dispositivi di protezione individuale quali casco, calzature e soprattutto pantaloni anti taglio.
 
Una motosega in ordine, pulita e con la necessaria manutenzione significa utilizzare un attrezzo efficiente e senza dubbio più sicuro.
La seconda parte del corso, invece, è stata fatta nel bosco dove sono stati descritti i pericoli legati all’area di lavoro, le zone di sicurezza e di fuga, i sistemi di valutazione e poi di abbattimento delle piante.
Sono stati fatti quindi dei tagli dimostrativi di alcuni alberi coi diversi sistemi di taglio, per finire con la «sramatura» e la sezionatura del legname.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone