Home | Interno | Tre amichevoli nelle 3 settimane del 9° soggiorno in Val di Sole

Tre amichevoli nelle 3 settimane del 9° soggiorno in Val di Sole

Il calendario del ritiro Napoli 2019 si apre con la sfida con il Benevento

image

>
Il ritiro de SSC Napoli 2019 a Dimaro Folgarida si apre con uno scioglilingua: nulla a che vedere con il classico trentatré trentini…. ma a tre settimane dall’arrivo della squadra azzurra in Trentino, dove soggiornerà per tre settimane, in occasione della nona presenza in Val di Sole, oggi sono stati messi a punto tutti i dettagli organizzativi della nuova splendida avventura che porterà migliaia di persone provenienti da tutt’Europa nella valle ai piedi delle Dolomiti di Brenta, patrimonio Unesco.
La grande novità è l’inizio con il botto ovvero con la decisione di far giocare le tre amichevoli allo Stadio di Carciato.
Ciò con il doppio scopo di agevolare la squadra, altrimenti costretta a un trasferimento in pullman sino a Trento, ma anche come segno di attenzione nei confronti delle migliaia di turisti che ogni anno animano la Val di Sole e che stavolta non dovranno sobbarcarsi costi extra per scendere in città.
Per l’occasione verrà realizzata una tribuna extra per aumentare la capienza dell’impianto sportivo.
 
L’esordio avverrà sabato 13 luglio contro il Benevento, squadra di Serie B che ha sfiorato la scorsa stagione la promozione in A.
In calendario vi sono poi due ulteriori amichevoli da disputare sempre a Carciato venerdì 19 luglio e mercoledì 24 luglio.
Il primo allenamento del Napoli versione 2019 – 2020 si terrà nel pomeriggio di sabato 6 luglio. L’arrivo di giocatori, tecnici e dirigenti è previsto alla spicciolata.
Nessun pullman come in passato ma l’indicazione di raggiungere lo Sport Hotel Rosatti entro le 13.00.
Doppio allenamento invece per domenica 7 luglio e quindi l’occasione per i tifosi di poter conoscere i prodotti della ruralità locale già lunedì pomeriggio con il Mercatino Contadino allestito nel piazzale antistadio.
Martedì sera 9 luglio il Centro Congressi alla Sosta dell’Imperatore a Folgarida ospiterà il primo incontro ufficiale del ritiro: saranno presenti Mister Carlo Ancelotti e due giocatori. Spazio alle domande, in particolare dei bambini. Inizio 21.15.
 
Previsti altri momenti di contatto squadra-tifosi: lunedì 15 luglio Quattro giocatori incontreranno il pubblico in piazza a Dimaro (ore 21.15) e giovedì 25 luglio, alla vigilia della partenza da Dimaro – Folgarida quando nuovamente Piazza Madonna della Pace (ore 21.15) sarà il palcoscenico di DJ set e Incontro con la squadra, che tradizionalmente vede Mister e calciatori coinvolti in canti e momenti di divertimento.
Ricco anche il programma di contorno articolato negli spettacoli di Gino Rivieccio (giovedì 11 luglio), Made in Sud con Sal da Vinci (giovedì 18 luglio) e Made in Sud (lunedì 22 luglio), tutti previsti sul palco di Piazza Madonna della Pace con inizio alle 21.15.
I dettagli operativi sono stati messi a punto oggi nell’incontro operativo che ha coinvolto il responsabile amministrativo SSC Napoli Antonio Saracino con il responsabile della Comunicazione Nicola Lombardo e Manuel Morabito dell’area tecnica, il direttore dell’Apt Fabio Sacco affiancato da Vittorio Menghini e Alberto Penasa, il sindaco Andrea Lazzaroni con la vicesindaco Monica Tomasi, gli assessore Alessandro Largaiolli e Romedio Menghini, il responsabile della polizia locale Fabio Arnoldi e Marco Dalla Riva per Trentino Marketing.
 
Da non dimenticare l’offerta legata all’acqua (rafting, canyoning e proposta termale), alle attività outdoor ma anche al folclore (con l’Arcadia Street FestiVal di Sole riservato agli artisti di Strada già in programma in questo fine settimana, 15-16 giugno a Caldes). E poi spazio alla gastronomia con il Cheese Festival in calendario dal 31 agosto al 22 settembre e articolato in vari appuntamenti nell’intera valle, tra i quali la Classica Asta di Formaggi di malga ospitata al Castello di Caldes.
La chiusura spetta alla Festa del Latte prevista a Rabbi a settembre. E da non perdere è poi l’appuntamento con la Mostra d’arte ospitata a Castel Caldes sino al 3 novembre: la Collezione Cavallini Sgarbi, da Niccolò dell’Arca a Francesco Heyez.
Grande novità dell’estate 2019 è poi la «Val di Sole Opportunity-Trentino Guest Card»: sino al 29 settembre chi soggiorna presso le strutture ricettive convenzionate avrà l’opportunità di salire sulle montagne della Val di Sole con le oltre 10 funivie e seggiovie e raggiungere i 3000 metri delle vette dell’Ortles Cevedale e, novità assoluta, dell’Adamello Presanella, con la spettacolare vista sul ghiacciaio più esteso d’Italia. Un’occasione da non perdere anche per i tifosi del Napoli.
Anche per le famiglie con bambini è così possibile godere dall’alto l’emozionate veduta delle montagne di questo splendido angolo del Trentino Occidentale. E di trasportare le Mtb in quota per poi affrontare semplici o adrenaliniche discese.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone