Home | Interno | Treni: buone notizie per il collegamento diretto Trento-Milano

Treni: buone notizie per il collegamento diretto Trento-Milano

In questi giorni c’è stata un’accelerazione dopo i contatti tra Gruppo FS e le Province autonome di Trento e Bolzano

Si fa più concreta l’ipotesi di un treno che colleghi direttamente Trento a Milano.
Proprio in queste ore i vertici del Gruppo Fs stanno decidendo l’istituzione della tratta ferroviaria che dovrebbe estendersi fino a Bolzano.
«Accogliamo questo sviluppo – sottolinea il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti – con grande soddisfazione, certi della sostenibilità del servizio, considerando il flusso di studenti e lavoratori, in particolare dell'area business.
«Il collegamento porterebbe concreti benefici anche al settore turistico, a partire dalla stagione invernale che è già iniziativa, perché servirebbe l’utenza dell’intera Lombardia.»
 
Negli scorsi mesi, le Provincia autonome di Trento e Bolzano avevano incontrato il Gruppo FS per chiedere il collegamento con il capoluogo lombardo e favorire così, soprattutto in stagione turistica, l’afflusso di viaggiatori.
Nel 2015 proprio la Provincia autonoma di Trento aveva istituito il collegamento diretto per Expo Milano, incontrando un successo di pubblico al di sopra delle attese.
L’esperimento fu ripetuto, in via temporanea, anche nel gennaio 2016 con una corsa domenicale.
La tratta ferroviaria diretta amplierebbe i collegamenti con la Lombardia che già vedono nei fine settimana, a partire da dicembre, il collegamento diretto con autobus tra Brescia e Madonna di Campiglio.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni