Home | Interno | Cronaca | Ladri di biciclette al lavoro a Pinzolo: beccati in 48 ore

Ladri di biciclette al lavoro a Pinzolo: beccati in 48 ore

I Carabinieri ritrovano la bici rubata e denunciano un italiano, un albanese e una rumena

image

>
I Carabinieri della Stazione di Madonna di Campiglio hanno denunciato un italiano di 35 anni, un albanese 34 e una rumena di 31 per il furto di una bicicletta elettrica del valore di 5mila euro.
Il furto era avvenuto la sera del 24 agosto in piazza a Pinzolo.
La vittima, un lavoratore stagionale, aveva incautamente lasciato la sua bicicletta incustodita per non ritrovarla quando è ritornato a prenderla.
 
La denuncia fatta alla Stazione Carabinieri di Madonna di Campiglio ha fatto subito scattare le indagini, aiutate dal sistema di videosorveglianza urbana attivo nel Comune di Pinzolo.
Importante è stato il contributo degli agenti della Polizia Locale di Pinzolo, che sono subito riusciti ad individuare i fotogrammi nei quali era possibile vedere i tre denunciati allontanarsi dal luogo in cui era avvenuto il furto con la bicicletta.
 
I Carabinieri sono quindi riusciti ad identificare i tre soggetti, informando la Procura della Repubblica di Trento che emetteva immediatamente un decreto di perquisizione.
Le perquisizioni dei domicili delle persone individuate nei video, hanno permesso di individuare la refurtiva nell’alloggio di uno dei tre.
La bicicletta, sottoposta a sequestro, sarà restituita al legittimo proprietario.
Preziosa è risultata la collaborazione tra le forze di polizia, che ha permesso di condurre in maniera celere l’attività investigativa e di consentire alla vittima di ritornare in brevissimo tempo nel possesso del suo bene.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande