Home | Interno | Cronaca | Incendio BioHabitat, oggi il sopralluogo di Failoni e Spinelli

Incendio BioHabitat, oggi il sopralluogo di Failoni e Spinelli

«I danni causati dal rogo sono rilevanti e non consentono oggi la prosecuzione dell’attività d’impresa»

image

>
Dopo il presidente Fugatti, recatosi sul posto ieri, oggi gli assessori provinciali allo sviluppo economico Achille Spinelli e all’artigianato Roberto Failoni sono saliti a Carbonare di Folgaria per un sopralluogo presso lo stabilimento della BioHabitat, azienda che produce case prefabbricate di legno e che è stata colpita da un incendio devastante che ha richiesto l’intervento di molti vigili del fuoco.

Il sopralluogo è stato effettuato come segno di vicinanza ai proprietari dell'azienda in un momento difficile, per verificare l'entità dei danni e per assicurare il sostegno della Provincia.

Dopo aver visionato gli effetti dell'incendio, gli assessori provinciali, con i titolari dell'azienda, si sono recati in Comune a Folgaria per un confronto con l'amministrazione locale.
Al sopralluogo e all'incontro erano presenti anche il sindaco Michael Rech e alcuni amministratori comunali.
 
«È un colpo duro – questo il commento degli assessori Spinelli e Failoni – per un’azienda importante che opera con successo in un settore di particolare interesse per un territorio come il Trentino e importante anche dal punto di vista dell’occupazione, la Provincia è vicina ai titolari e ai lavoratori e intende sostenere la prosecuzione dell’attività.»

«I danni causati dal rogo – spiega l’assessore Spinelli – sono rilevanti e non consentono oggi la prosecuzione dell’attività d’impresa.
«Nell’incontro che si è svolto presso il Comune con Luca Cemin della BioHabitat ci siamo confrontati sui primi adempimenti di tipo burocratico in capo all’azienda e abbiamo assicurato che si cercherà qualche soluzione operativa immediata, anche con il supporto di Trentino Sviluppo, per dare continuità alla produzione, posto che l’azienda opera in un settore in piena attività in questo momento ed ha contratti in corso con tempistiche stringenti.»

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande