Home | Interno | Cronaca | Molina di Fiemme, il mistero del cadavere trovato nel bosco

Molina di Fiemme, il mistero del cadavere trovato nel bosco

I Carabinieri stanno cercando di dare un nome all’uomo trovato morto: pubblicate le foto dei vestiti che indossava

Indagini a tutto tondo dei carabinieri per identificare l’uomo, in avanzato stato di decomposizione, ritrovato in un’area forestale in località Presepio, nei pressi dell’abitato di Molina di Fiemme
La segnalazione al 112 era arrivata da un giovane che stava passeggiando nella zona con il suo cane, che aveva rinvenuto il corpo durante una passeggiata. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Cavalese.
Dalla prima ricostruzione si tratterebbe di un uomo di alta statura e il decesso risale a diversi mesi fa.
La Scientifica ha effettuato i primi rilievi, mentre sono in corso accertamenti su persone scomparse in Trentino negli ultimi mesi.
 
 Gli elementi al vaglio degli investigatori  
L’identikit della persona: sesso maschile; probabile età 30/40 anni; alto circa 180 cm; corporatura robusta (indossava abiti di taglia XXL, 54/56); capelli colore castano scuro; tre tatuaggi (un tatuaggio sull’avambraccio sx rappresentante verosimilmente delle frecce incrociate con un elmo al centro; un tatuaggio sul polso dx rappresentante delle rune celtiche sovrastate da un tribale pieno tracciati attorno all’arto; un tatuaggio sull’avambraccio dx rappresentante una scritta in rune celtiche tracciata attorno all’arto) taglia scarpe 45.
 
 Le foto di ciò che indossava  

La giacca.


Ancora la giacca.


I pantaloni.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande