Home | Interno | Cronaca | E magari il tunisino si domanda dove ha commesso l’errore…

E magari il tunisino si domanda dove ha commesso l’errore…

Si presenta in caserma a Trento con cocaina nelle tasche: arrestato dai carabinieri

Ieri pomeriggio, i militari della Stazione Carabinieri di Trento hanno arrestato un 27enne tunisino per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
L’uomo si era recato, come previsto, presso il comando Carabinieri di Trento per firmare in quanto sottoposto a specifica misura cautelare proprio a causa di un precedente arresto per spaccio di sostanza stupefacenti eseguito dagli stessi militari: nella circostanza, tuttavia, l’attenzione dei Carabinieri addetti alla ricezione del pubblico è stata sin da subito attirata dal fatto che il giovane fosse particolarmente teso.
 
Per questo motivo i Carabinieri hanno chiesto all’uomo di svuotare le tasche per verificare cosa vi stesse eventualmente celando all’interno, visto e considerato il suo anomalo e ingiustificato comportamento.
A questo punto, nell’eseguire l’ordine, al soggetto è caduta a terra una dose già confezionata di cocaina, pertanto i militari hanno deciso di procedere ad una più accurata perquisizione personale, a seguito della quale sono stati rinvenuti, occultati nei vestiti, circa 10 grammi del medesimo stupefacente, già suddiviso in dosi, nonché 520 € in banconote di vario taglio, verosimile provento dell’attività di spaccio.
 
L’uomo è stato così arrestato e ristretto presso la camera di sicurezza della caserma dei Carabinieri di Trento in attesa del giudizio direttissimo della mattinata odierna, a seguito del quale è stato sottoposto alla misura cautelare del divieto di dimora nel Comune di Trento.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande