Home | Interno | Cronaca | Bolzano, un giovane tenta di scippare una donna anziana

Bolzano, un giovane tenta di scippare una donna anziana

Ma gli va male: è stato bloccato a terra da un passante, finché la polizia non lo ha preso in carico e arrestato. Il Questore gli ha dato il Foglio di Via

Continua in maniera sistematica l’attività di prevenzione e di repressione dei reati a Bolzano ed in tutta la Provincia altoatesina ad opera della Polizia di Stato, anche grazie alla collaborazione dei cittadini.
Difatti, n

Nel primo pomeriggio di ieri un equipaggio delle Volanti della Questura di Bolzano veniva inviata in Via Palermo – a seguito di una richiesta pervenuta alla Centrale Operativa sul numero di emergenza 112 NUE – dove era appena avvenuto un furto con strappo ai danni di una anziana signora.
Giunti immediatamente sul posto, i Poliziotti trovavano il responsabile, in seguito identificato per un bolzanino residente ad Appiano, appena 20enne ma con a suo carico numerosi e variegati precedenti penali e di Polizia
Ed era bloccato a terra da un abitante del quartiere, che poco prima lo aveva inseguito e fermato poco distante dal luogo del reato.
 
Grazie ai testimoni è stato possibile ricostruire la dinamica dei fatti così come si sono svolti: mentre la Signora si trovava tranquillamente seduta su una panchina di via Palermo con la figlia, il malvivente si avvicinava alle loro spalle e con forza strappava di dosso all’anziana la borsa che aveva con sé, quasi facendola cadere a terra.
A quel punto le due donne iniziavano ad urlare, attirando l’attenzione di un passante che immediatamente si lanciava all’inseguimento del malvivente, bloccandolo poco dopo e recuperando la refurtiva.
 
Quindi, dopo esser stato riconosciuto dall’anziana signora come l’autore dello scippo, è stato trasferito dagli Agenti presso gli Uffici della Questura, dove è stato dichiarato in stato di arresto per rapina.
In considerazione di quanto accaduto, dei numerosi precedenti di cui si può vantare e della pericolosità dimostrata nelle sue reazioni, il Questore della Provincia di Bolzano Paolo Sartori ha emesso nei confronti del malvivente la misura di prevenzione personale del Foglio di Via Obbligatorio, con Divieto di far rientro nel Comune di Bolzano per i prossimi 4 anni.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande