Home | Interno | Cronaca | Il servizio di vigilanza privata non era attivo su quella tratta

Il servizio di vigilanza privata non era attivo su quella tratta

Straniero reagisce con violenza contro il capotreno che gli chiedeva il biglietto: denunciato dai carabinieri

Oggi, alle 17, è accaduto uno spiacevole episodio sulla tratta Trento Malé.
Un cittadino straniero salito a Dimaro senza biglietto, alle insistenze del controllore ha reagito con violenza, aggredendolo.
Ovviamente sono stati fatti intervenire i carabinieri, i quali hanno denunciato a piede libero l’aggressore.
Il controllore ha subito lievi contusioni: tre giorni di prognosi.
La tratta in questione era priva di personale della sicurezza privata, servizio istituito da poco dalla Provincia, in quanto in quella fascia oraria non si erano mai verificati fatti del genere.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone