Home | Interno | Cronaca | Resiste ai carabinieri: nigeriano arrestato a Cles

Resiste ai carabinieri: nigeriano arrestato a Cles

Residente in provincia di Verona, era venuto per chiedere l'elemosina in Val di Non

Un trentacinquenne nigeriano residente in Verona è stato arrestato in flagranza del reato di resistenza a un pubblico ufficiale dai Carabinieri di Cles.
Nella tarda mattinata di ieri l’uomo è stato controllato da un equipaggio dell’Aliquota Radiomobile nelle adiacenze di un supermercato, dove sostava elemosinando qualche euro.
 
L’atteggiamento dello straniero non è stato fin da subito collaborativo, tant’è vero che, alla richiesta di esibire un documento di identità, ha prima opposto un fermo rifiuto e poi è passato alle vie di fatto strattonando in maniera veemente, per allontanarlo, uno dei due militari.
La circostanza ha determinato l’arresto dell’uomo, il quale oggi, con rito direttissimo, è stato giudicato, e condannato, dal Tribunale di Trento.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone