Home | Interno | Cronaca | Tragedia sulla Gardesana Orientale all’altezza di Brenzone

Tragedia sulla Gardesana Orientale all’altezza di Brenzone

Un’auto si schianta contro un muro, perdono la vita un bimbo di 2 anni a la zia, ferita la mamma. Il bimbo e la mamma vivevano a Dro

Il tragico incidente è avvenuto ieri sera sulla Gardesana Orientale all’altezza di Brenzone, dove un’auto che procedeva in direzione di Torbole si è schiantata contro il muro di cinta di un hotel.
L’auto era guidata dalla mamma 25enne di un bimbo di 22 mesi e la zia di 26 anni, che sedevano nei sedili posteriori della Ford Fiesta. A fianco della conducente c’era lo zio 38enne del bimbo.
 
Forse per la velocità, forse per un attimo di disattenzione, forse un colpo di sonno. Poi lo schianto.
Sono intervenuti subito i soccorsi, che purtroppo hanno solo potuto constatare il decesso del bimbo anche se era «protetto» dall’apposito sedile.
Hanno provato a tenere in vita la zia, ma non ce l’hanno fatta. Ha cessato di vivere anche lei sul posto.
Il bimbo viveva a Dro con la mamma, la zia viveva a Novellara in provincia di Reggio Emilia.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone