Home | Interno | Cronaca | Il camionista polacco ha patteggiato due anni di carcere

Il camionista polacco ha patteggiato due anni di carcere

Aveva travolto la pattuglia della Polstrada sull’Autobrennero era risultato positivo all’alcoltest

Come avevamo scritto ieri (vedi), il camionista polacco che aveva travolto una pattuglia della Polizia Stradale sull’Autobrennero all’altezza di San Michele è stato processato per direttissima.
I due agenti erano stati feriti, uno con una prognosi di sette giorni l’altro di 60 giorni perché aveva subito la frattura di una vertebra.
E poiché all’esame dell’alcoltest è risultato positivo con 1,8 c/l (che per un autista professionista deve essere Zero), era stato arrestato.
Al processo per direttissima dell’indimani ha patteggiato due anni di carcere.
Il polacco ha usufruito della sospensione condizionale, ma gli è stata sequestrata la patente (che è stata consegnata al Consolato Polacco) e gli è stato fatto divieto di guida in Italia per la durata di due anni.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone