Home | Interno | Cronaca | Taccheggiatrice di supermercati denunciata dai Carabinieri di Mori

Taccheggiatrice di supermercati denunciata dai Carabinieri di Mori

Il valore del furto non giustifica il gesto e la donna, bergamasca di 30 anni, è stata condotta in caserma e deferita all’Autorità Giudiziaria per il reato di furto

Il capillare controllo del territorio da sempre risultati positivi sia nel campo della polizia giudiziaria sia negli interventi a favore del cittadino, nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di controllo del territorio predisposta dal Comando Provinciale di Trento per l’inizio dell’estate.
In particolare, nei giorni scorsi, una pattuglia dei Carabinieri di Mori è dovuta intervenire presso un negozio di articoli per l’igiene domestica di quel Comune, dove era stata «pizzicata» una trentenne del bergamasco C.B., già nota agli inquirenti per vari reati contro il patrimonio, mentre cercava di allontanarsi dall’esercizio commerciale con della merce non pagata alle casse; in particolare le commesse avevano notato alcuni strani spostamenti della donna all’interno del negozio e quindi, insospettite, avevano contattato le Forze dell’Ordine che intervenute sul posto rinvenivano nella disponibilità della signora di alcune di confezioni di profumo e un paio di calzini della quale la donna non sapeva dare alcuna giustificazione.
 
Certo il tenue valore del furto non giustifica il gesto della rea che, dopo che veniva riconsegnato il maltolto al negozio, è stata condotta in caserma e deferita all’Autorità Giudiziaria per il reato di furto.
Di altro tenore è invece l’intervento dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di questa Compagnia, che durante un servizio perlustrativo, nel percorrere la strada provinciale che lega Calliano a Nomi, sono dovuti intervenire in soccorso ad un anziano utente della strada che nel percorrere la citata arteria stradale causa improvviso afflosciamento di un pneumatico perdeva il controllo del veicolo invadendo la corsia opposta fortunatamente senza causare incidenti.
I militari  prontamente intervenuti, dapprima tranquillizzavano e rincuoravano l’anziano autista, rimasto visibilmente scosso e frastornato, quindi si adoperavano per rimettere in marcia l’autoveicolo aiutando l’utente della strada nella sostituzione dello pneumatico.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni