Home | Interno | Cronaca | Ancora truffe online scoperte dai carabinieri

Ancora truffe online scoperte dai carabinieri

La vittima stavolta era di Albiano, mentre il truffatore era un veneto di 41 anni

Sempre più numerose le truffe on line denunciate ai Comandi dei Carabinieri e sue articolazioni.
In questo ambito, i militari della Stazione Carabinieri di Albiano hanno fatto luce su un episodio che ha visto entrare in azione un fantomatico addetto alla sicurezza di poste italiane che, con artifizi era venuto a conoscenza dei dati personali del ragazzo poi truffato, estrapolati dal profilo postepay.
 
Il malvivente dopo averli verificati con la vittima guadagnandosi la fiducia, si faceva dettare i codici, concretizzando a sua insaputa una ricarica in favore del malvivente.
I successivi approfondimenti investigativi dei Carabinieri di Albiano portavano all’individuazione di F.L. classe 1978 residente in Veneto, che veniva deferito all’Autorità Giudiziaria di Trento per truffa ed accesso abusivo ad un sistema informativo e/o telematico.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone