Home | Interno | Politica | Trento Unita con Merler sindaco, presentata la candidatura

Trento Unita con Merler sindaco, presentata la candidatura

Tra i suoi obiettiivi attirare investitori privati, realizzare la funivia Trento Bondone, interrare Via Bernardo Clesio, intensificare i controlli di polizia urbana

image

>
Il candidato sindaco di Trento per il centrodestra Andrea Merler si è presentato a sostenitori e stampa dopo la rinuncia di Alessadro Baracetti.
La sua coalizione si chiama Trento Unita con Merler sindaco. Sostengono la sua candidatura Forza Italia, Civica Trentina, Lega, Fratelli d’Italia. Inoltre il candidato si augura di riuscire a portare dalla sua Agire di Claudio Cia e Grisenti.
Dopo aver ringraziato Baracetti per il suo «passo di lato», ha illustrato l suo programma.
Uno dei suoi pilastri consiste nell’attirare investitori privati nella città di Trento.
 

 
Sostiene l’idea di costruire la funivia per il Bondone e tante altre infrastrutture che negli anni del Centrosinistra sono state bloccate. Tra queste, l’interramento di Via Bernardo Clesio (davanti al Castello del Buonconsiglio), idea respinta con forza dal sindaco uscente Andreatta.
Tra le cose da fare con la sua amministrazione, la costituzione di reparti cinofili nella polizia locale per garantire l’ordine pubblico in tutti i punti della città.
Merler, pur avendo 37 anni, ha una lunga esperienza nell’amministrazione comunale di Trento, prima nella circoscrizione di Gardolo e poi come consigliere, dove ha fatto parte della Commissione Vigilanza e della Commissione Urbanistica.


Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni