Home | Interno | Politica | Il presidente Napolitano ha dato l’incarico a Pierluigi Bersani

Il presidente Napolitano ha dato l’incarico a Pierluigi Bersani

«Ho conferito a Bersani l'incarico di verificare se c'è la possibilità di avere la fiducia in Parlamento»

image

Pierluigi Bersani è stato convocato al Quirinale alle 17 di oggi, dove ha ricevuto dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano l'incarico di formare il governo.
Per la precisione, nella consueta breve conferenza stampa, il Presidente ha annunciato di aver conferito a Bersani l’incarico di verificare se in Parlamento vi sia la possibilità di avere la fiducia. Il che corrisponde a un incarico esplorativo, anche se ovviamente è il primo passo verso un possibile governo.
Napolitano ha ricordato infatti che la stabilità politica è importante come quella finanziaria, spiegando così la logica dell’incarico.
Bersani, da parte sua, ha confermato che già da stasera inizierà gli incontri per trovare una maggioranza che sostenga il programma che ha enunciato già nei giorni scorsi.
Ora vedremo se Napolitano ha indicato al presidente incaricato anche la strada da percorrere sulla scorta degli appunti raccolti nel corso delle consultazioni.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni