Home | Interno | Politica | Durnwalder a Letta e Delrio: Svolta nei rapporti Bolzano-Roma

Durnwalder a Letta e Delrio: Svolta nei rapporti Bolzano-Roma

«Sono convinto che sarete in grado di aprire una fase nuova per il paese, per farlo uscire dalla crisi che, a tutti i livelli, sta attraversando»

Il presidente della Provincia di Bolzano, Luis Durnwalder, ha inviato questa mattina (29 aprile) un telegramma al Presidente del Consiglio Enrico Letta e al Ministro per gli affari regionali Graziano Delrio.
Nella missiva, Durnwalder si augura che «esigenze e prerogative dell'Autonomia vengano tenute nella giusta considerazione».
 
«Sono convinto - ha scritto Luis Durnwalder a Enrico Letta - che sarete in grado di aprire una fase nuova per il paese, per farlo uscire dalla crisi che, a tutti i livelli, sta attraversando.»
Ricordando i numerosi momenti di confronto avuti nel periodo in cui Letta è stato Ministro, il presidente altoatesino ha ribadito la propria fiducia nella «competenza e nella esperienza» del neo-premier, dicendosi «convinto che anche in futuro saprà tenere nella giusta considerazione esigenze e prerogativa dell'Autonomia, a partire dalla tutela delle minoranze.»
 
A tale proposito, l'interlocutore principale lungo l'asse Bolzano-Roma sarà il Ministro per gli Affari regionali e le Autonomie Graziano Delrio, al quale Durnwalder chiede «una svolta positiva nei rapporti tra Governo e Provincia, ripristinando un clima di positiva condivisione di obiettivi e valori».
Il presidente della Giunta provinciale si dichiara «soddisfatto» per la nomina di Delrio, il quale «in qualità di presidente dell'Anci ha dimostrato sensibilità per le vicende delle Autonomie speciali».

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni