Home | Interno | Rovereto | Il 30 settembre si inaugura «Temporary Hub Rovereto»

Il 30 settembre si inaugura «Temporary Hub Rovereto»

Uno spazio di confronto per idee e progetti innovativi – Forlì-Cesena, 30/9 - 6/10 Piazzetta Antica Pescheria di Forlì

image

Uno spazio dedicato allo sviluppo di idee, progetti, iniziative imprenditoriali e culturali, rivolto ai giovani e non solo.
«Temporary Hub» sarà una delle novità della quarta edizione della Settimana del Buon Vivere, in scena dal 30 settembre al 6 ottobre a Forlì-Cesena.
Temporary Hub si configura come uno spazio di relazione dedicato a tutti coloro che abbiano un’idea di impresa e vogliano approfondirla, ma anche a imprenditori già attivi che abbiano voglia di allargare il proprio network di contatti, professionisti e talenti che abbiano progetti innovativi che desiderano condividere o di cui intendono vagliare la fattibilità.
Presso la Piazzetta Antica Pescheria di Forlì verranno allestiti uno spazio di co-working temporaneo - un ufficio condiviso dotato di postazioni lavoro, linea wi-fi, spazi riunione - uno spazio espositivo artistico-culturale e uno spazio per ospitare presentazioni e piccoli eventi.
Tra questi ci saranno i laboratori a cura di The Hub Rovereto: 
 
Il laboratorio del «CO», un workshop che evidenzia tutte le attività legate al mondo del «Co», un’abbreviazione che sintetizza la condivisione come cifra del nostro tempo, la condivisione di spazi, risorse e strumenti che hanno portato a pratiche sempre più diffuse (coworking, cohousing, gruppi di acquisto solidale, carpooling, etc.).
Un momento di scambio, di confronto, che mostrerà un modo diverso di lavorare, di vivere e soprattutto di co-ndividere professionalità ed esperienze; 
 
Professione Transformer, il format dedicato ai lavoratori la cui identità è di difficile definizione, la cui professione non rientra in alcuna categoria standard: innovatori, creativi, professionisti insoliti.
Uno spazio per presentare e conoscere i nuovi professionisti dell’innovazione creativa. Professione Transformer tratteggia una mappa aggiornata dei mestieri del presente: determinati, coraggiosi, sognatori, non è facile racchiudere i nuovi professionisti in una tipologia definita perché sono sempre in viaggio.
 
E The Hub Life, una presentazione di strategie connesse a strumenti come Linkedin, Business Model Canvas, Business Clinic, nozioni base di Project Management e altre competenze necessarie per l’avvio d’impresa, tenuta da alcuni membri del team di The Hub Rovereto.
 
La partecipazione ai laboratori è gratuita e riservata alle persone che si registreranno all’indirizzo TH@settimanadelbuonvivere.it.
Per informazioni: tel 0543 785411.
 
L’inaugurazione di Temporary Hub avverrà lunedì 30 settembre alle 11.
Per tutta la settimana lo spazio sarà animato da testimonianze di ospiti, da eventi formativi, da laboratori di gruppo, da esperti di creazione di impresa innovativa che offriranno informazioni, orientamento e assistenza.
Tantissimi i temi che saranno toccati: la raccolta fondi attraverso il crowdfunding; la mobilità internazionale; il rapporto con gli investitori; la condivisione di spazi e risorse per la creazione di nuovi progetti imprenditoriali e creativi; le nuove professionalità; il rapporto tra genere e nuove modalità per fare impresa.
L'iniziativa è stata ideata e sviluppata in collaborazione con Settimana del Buon Vivere, la prima manifestazione nazionale dedicata all'arte del vivere (e del lavorare) bene.
Il programma completo può essere letto sul sito della Settimana del Buon Vivere, www.settimanadelbuonvivere.it.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni