Home | Interno | Rovereto | La valorizzazione del Bosco della città della Quercia

La valorizzazione del Bosco della città della Quercia

Quattro percorsi per scoprire il grande polmone verde di Rovereto

image

>
Il Bosco della città è uno dei luoghi storicamente più amati e frequentati dai cittadini di Rovereto.
Negli ultimi anni, al fine di riqualificarlo dal punto di vista naturalistico, turistico e ambientale, l'Amministrazione ha sviluppato un imponente progetto che ne ha cambiato il volto, offrendo nuovi spazi ed orizzonti per attività sportive, ricreative e culturali.
La fruizione dell'area, soprattutto nella stagione estiva, è in continuo aumento.
Il progetto prevede più passaggi, ultimo dei quali l'apposizione di alcune installazioni complementari che valorizzano gli incantevoli percorsi con strutture dedicate alla riscoperta dell'area.
Nello specifico sono stati individuati e approfonditi 4 percorsi: il percorso natura, alla scoperta degli animali e delle piante del bosco; il percorso vita, per tenersi in forma; il percorso ciclo-pedonale, che si snoda lungo il perimetro esterno dell'area, e il percorso delle fiabe «Magia del bosco».
 
Questo progetto, rivolto alle famiglie e in particolare ai più piccoli, consiste nel racconto di sei fiabe illustrate che richiamano la tradizione della città della Quercia, posizionate su altrettanti pannelli di pregiato larice, dislocati lungo i tracciati del bosco.
Le installazioni e la grafica coordinata dei pannelli saranno accompagnati da una specifica campagna di comunicazione e informazione sui social network e sul sito Internet del Comune, dove sarà possibile scaricare ulteriori informazioni e le fiabe in versione integrale.
Il progetto offrirà, così, ai visitatori di questo grande parco roveretano nuovi strumenti per vivere a pieno il Bosco della città, attraverso lo sport, la didattica e il benessere, immersi nella natura.
I percorsi sono illustrati anche attraverso due diversi pieghevoli attualmente in distribuzione in città, uno dedicato alla parte più legata alla salute, con i percorsi vita e ciclo-pedonale, l'altro alla famiglia e alla didattica, con il percorso natura e quello delle fiabe.
 
 PERCORSO NATURA  
Alla scoperta del Bosco della città e della sua ricchezza naturalistica.
Il «Percorso Natura», arricchito da tanti pannelli illustrati, è dedicato alla storia di questo bosco, alle piante, grandi e piccole, che lo rendono così bello, agli animali che lo popolano, alla sua geologia e all'importanza della sua salvaguardia.
Le immagini che illustrano questi contenuti sono state scattate dal naturalista roveretano Luciano Maffei, profondo conoscitore del Bosco della città, il cui ricordo è vivo nella memoria di questo luogo e di tutta Rovereto.
 
 PERCORSO DELLE FIABE 
Il Bosco della Città si tinge dei colori della fantasia: sarà il simpatico scoiattolino Gellindo Ghiandedoro ad accompagnarvi alla scoperta dei misteri e dei tesori della città di Rovereto raccontati dalle fiabe di Mauro Neri.
Potrete ascoltare i racconti direttamente dalla viva voce del loro Autore e – una volta a casa – scaricare i testi delle fiabe e delle schede di approfondimento per leggerli assieme ai vostri amici.
Perché la vera magia del Bosco della Città è proprio questa: insegnare a vivere la vita in amicizia con tutti!
 
 PERCORSO CICLO-PEDONALE 
Un tracciato da percorrere a piedi o in bicicletta, attraverso cui ammirare panorami unici, dalla Valle dall'Adige al Monte Ghello, fino ai Monti Lessini all'orizzonte; quadri di bosco si alternano a piccole radure che lambiscono i vigneti sopra Rovereto.
Il percorso, per gran parte su fondo naturale e per un tratto su asfalto, è tendenzialmente pianeggiante.
Si snoda lungo il perimetro esterno del Bosco.
 
 PERCORSO VITA 
Un percorso per tenersi in forma al Bosco della città.
Adatto a tutta la famiglia, questo tracciato ad anello immerso nel verde propone esercizi a corpo libero e con l’ausilio di 18 attrezzi specifici.
Ogni tappa è dedicata a esercizi specifici, illustrati nel dettaglio e in 4 lingue diverse su appositi pannelli esplicativi.
Il percorso consente, quindi, di allenare tutta la muscolatura in modo sano e completo, all’aria aperta, immersi nella natura.
 
 ON-LINE 
Tutti i percorsi sono disponibili anche in versione virtuale sul sito Internet del Comune di Rovereto, nell'ambito della nuova sezione «Percorsi» facilmente raggiungibile dalla Home page.
Oltre alle mappe interattive e a tutte le informazioni sui diversi tracciati, sempre on-line sono disponibili anche le versioni estese delle fiabe della Magia del Bosco, arricchite dalle illustrazioni e dalla registrazione audio in formato mp3 delle diverse fiabe.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni