Home | Interno | Rovereto | La sfilata ha conquistato la Città della Pace

La sfilata ha conquistato la Città della Pace

Il 28° Torneo internazionale «Città della Pace» si svolge a Rovereto il 3-4-5 aprile

image

Minirugby.
 
Si è tenuta oggi, per le vie del centro storico di Rovereto, la sfilata delle squadre che parteciperanno alla ventottesima edizione del «Torneo Internazionale Città della Pace».
Con la presenza di 15 nazioni, per un totale di quasi un centinaio di squadre, l'entusiasmo ha coinvolto non solo gli atleti e i dirigenti, ma anche gli spettatori, che riprendevano il corso dell'evento e incoraggiavano, esultando, le numerose squadre.
La sfilata si è conclusa in piazza Malfatti dove sono state presentate le squadre con forti incitamenti da parte delle stesse e del pubblico.
L'evento è stato poi accompagnato dall'esibizione di due artisti a livello nazionale di bike trial, Andrea Maranelli e William Eccher: spettacolo a dir poco magnifico e adrenalinico.
In seguito lo Junior Team è intervenuto proponendo il ballo ufficiale del Torneo della Pace, sulle note della canzone «TDP Snap» composta da Delle, coinvolgendo numerosissimi ragazzi e adulti e creando un lungo trenino che ha unito tutti i ragazzi nello spirito, nell'amore e nell'amicizia, sentimenti tipici del Torneo della Pace.
 
Nel pomeriggio, poi, i fischi degli arbitri hanno dato il via alle partite. Le prime a scendere in campo sono state le calciatrici della categoria “Ladies” al campo di Isera: già a mezzogiorno infatti le bosniache del ZNK Rudar hanno sfidato le campionesse del Südtirol, per poi proseguire con le altre sfide fino alle 19.
Il Torneo della Pace non sarà però un evento solo roveretano, perché le oltre cento squadre delle varie categorie e dei vari sport si sfideranno per i campi di tutta la Vallagarina, da Ala a Villa Lagarina, passando per Mori, Marco, Noriglio, Lizzana, le Fucine e via Baratieri, oltre appunto a Isera.
Gli occhi saranno puntati sul campo da rugby di Noriglio, che rappresenta la vera novità di questa edizione del torneo.
I lettoni del «EZI» saranno gli sfidanti dei padroni di casa del Lagaria Rugby in una doppia sfida che si svolgerà tra oggi e domani.
Pronti, partenza…via! E’ iniziato il Torneo Internazionale Città della Pace!
 
Stasera il «Meeting dell’Amicizia» dove si assisterà al giuramento delle nazioni e agli inni di ogni nazione partecipante al torneo.
Inoltre verranno proposti spettacoli di danza sotto le stelle presentati dall’asd Scarpette Gialle.
Il tutto si concluderà con le frecce scoccate nel cielo dagli Arcieri della Compagnia Kappa Kosmos e il suono di Maria Dolens.
Il programma per domani, terzo e ultimo giorno del torneo, prevede le finali delle varie categorie e le premiazioni delle squadre vincitrici.
Infine, l’inno ufficiale del torneo e i fuochi d’artificio saranno la conclusione della ventottesima edizione del Torneo Internazionale Città della Pace.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni