Home | Interno | Rovereto | Arrestato uno spacciatore dai carabinieri di Rovereto

Arrestato uno spacciatore dai carabinieri di Rovereto

Si tratta di un 20enne del Mali che spacciava davanti alle scuole

I carabinieri di Rovereto hanno arrestato un giovane originario del Mali che spacciava tranquillamente davanti alle scuole.
A soli due giorni dall’inizio dell’anno scolastico i militari hanno già trovato un giovane extracomunitario che ora deve rispondere di detenzione di droga a fini di spaccio.
Il giovane è stato scoperto vicino all’istituto Don Milani, nel rione San Giorgio di Rovereto, e dopo averlo pedinato per alcuni sospetti hanno chiesto e ottenuto la perquisizione e hanno rinvenuto sei dosi di eroina e 300 euro, probabile provento dello spaccio.
A casa sono stati scoperte altre dosi di eroina, e così i carabinieri lo hanno arrestato.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni