Home | Interno | Rovereto | Rovereto: Agorà dei mestieri, firmato l'accordo che lo attiva

Rovereto: Agorà dei mestieri, firmato l'accordo che lo attiva

L’Agorà, spazio fisico e virtuale, ha l’obiettivo strategico di rafforzare la qualità del mercato del lavoro e del tessuto economico trentino

image

>
L’Agorà, spazio fisico e virtuale, ha l’obiettivo strategico di rafforzare la qualità del mercato del lavoro e del tessuto economico trentino, sostenendo il miglioramento delle competenze dei lavoratori e la maggiore consapevolezza delle proprie scelte professionali, favorendo l’inserimento di lavoratori competenti e motivati in un contesto economico e lavorativo qualificato ed innovativo.
L’Agorà vuole affiancare i circuiti già esistenti ed operativi nel campo della formazione, dell’orientamento e del mercato del lavoro, con una proposta che possa creare nuove e accresciute sinergie tra le persone che si affacciano al mondo del lavoro ed il mondo del lavoro e delle imprese, ma rivolta anche agli occupati che intendono cambiare occupazione, professione, lavoro.
Un luogo, fisico e virtuale, che consenta a tutti di essere costantemente informati, formati ed orientati e che faciliti l’incontro e la conoscenza dei vari attori che operano sul territorio.
L’Agorà non sarà un duplicato dei Centri per l’Impiego, ma uno spazio aperto alle associazioni di categoria e sindacali, alle istituzioni ed associazioni, ai rappresentanti delle professioni e dei mestieri e ad ogni altro soggetto economico e non, che abbia interesse a partecipare alla creazione di un circuito di orientamento e conoscenza. Uno spazio che non esiste ad oggi sul territorio.
 
L’Agorà, che avrà sede a Rovereto, è per la città della nuova formazione e dello sviluppo di nuova imprenditoria, l’occasione di sperimentare sul proprio territorio una nuova offerta, anche a valenza provinciale, in cui si possa sviluppare una rete di relazioni fra tutti i soggetti attivi nel mercato del lavoro e della formazione;
L’Agorà sarà un luogo ove far convergere tutte le informazioni relative all’orientamento, alle professioni, ai mestieri, al mondo dell’impresa, della formazione e del lavoro e dove farli incontrare fisicamente e virtualmente con le singole persone, le famiglie, gli studenti, i lavoratori ed i disoccupati.
Un luogo aperto a tutti i soggetti economici, istituzionali, sociali e della rappresentanza ed ad ogni altro soggetto economico e non, che abbia interesse a partecipare alla creazione di un circuito di orientamento e conoscenza.
Il protocollo impegna le parti a costituire un Gruppo di lavoro con l’incarico di elaborare il progetto preliminare e individuare la forma giuridica dell'Agorà dei Mestieri che dovrà essere aperta all’ingresso successivo di altri soggetti pubblici o privati oltre ai promotori e che dovrà avere sede a Rovereto., nonché ad individuarne la forma di gestione.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni