Home | Interno | Ambiente | Vivere a contatto con gli animali in Dolomiti Paganella

Vivere a contatto con gli animali in Dolomiti Paganella

Il contatto con gli animali è importante a ogni età ed è fondamentale per i bambini perché li aiuta a sviluppare la propria sensibilità e il rispetto per l’altro

image

>
In vista dell’estate, per le famiglie che stanno organizzando una vacanza sull’Altopiano, Dolomiti Paganella consiglia 5 esperienze da vivere sul territorio insieme agli animali: dal Belpark Parco Faunistico di Spormaggiore, dove ammirare lupi e caprioli in libertà, fino alle fattorie didattiche, che organizzano laboratori e attività con mucche, lama e asinelli.  

L’Altopiano della Paganella, in questo senso, offre numerose opportunità, perché permette di ammirare specie diverse nel loro habitat naturale e scoprire e sperimentare in prima persona un sano rapporto tra uomo e animali.

In vista dell’estate ecco quindi 5 esperienze per adulti e bambini da vivere insieme agli animali in Dolomiti Paganella: dalle numerose fattorie didattiche, che propongono percorsi educativi per i più piccoli, al Centro di Equitazione di Andalo passando per il Belpark Parco Faunistico di Spormaggiore.
 
 Scoprire gli animali del territorio al Belpark Parco Faunistico di Spormaggiore  
Il Belpark Parco Faunistico di Spormaggiore è un luogo nato dalla volontà di realizzare un habitat migliore per gli animali che si trovavano in preesistenti stati di cattività sul territorio provinciale e nazionale.
Oggi il parco è un ambiente unico nel suo genere, ricco di animali, tra cui orsi, lupi, linci e volpi, ma anche gatti selvatici, caprioli e lontre, che vivono in condizioni molto vicine a quelle naturali e che si possono ammirare in totale sicurezza grazie agli osservatori posizionati in modo strategico.
Ad arricchire il parco anche una fattoria didattica con animali da cortile come galline, conigli, pavoni e caprette, un punto ristoro, un parco giochi per il divertimento dei più piccoli e la Casa del Parco a Spormaggiore, dove guardare documentari sul Parco Naturale Adamello Brenta e sull’orso bruno.
 
 Andare a cavallo nel Centro Equitazione di Andalo  
Andare a cavallo è un’esperienza unica per grandi e piccini e in Dolomiti Paganella si può vivere grazie al Centro Equitazione di Andalo, un maneggio dove salire in sella e provare in prima persona il contatto con questi splendidi animali, Pony compresi, con i quali i più piccoli possono fare amicizia.
Gli istruttori esperti, inoltre, non aiutano solo chi è alle prime armi a prendere confidenza con gli animali, ma accompagnano anche in meravigliose cavalcate ed escursioni sul territorio per un’esperienza a stretto contatto con la natura.
 
 Fare trekking con gli asini e preparare il formaggio a Malga Tovre  
Malga Tovre, a 1.460 metri d’altezza, è un luogo accogliente dove grandi e piccini possono svolgere, a partire dal mese di giugno, numerose attività a contatto con gli animali.
Tra queste c’è il trekking con gli asini, per imparare a conoscerli e a scoprire il territorio in modo lento e in totale connessione con la natura. In quanto fattoria didattica, la Malga offre anche esperienze con mucche alpine e caprette, laboratori di caseificazione o l’attività Alba in Malga: i bambini, con l’aiuto del casaro, potranno mungere le mucche, preparare il formaggio e infine gustare la colazione preparata con i prodotti freschi.
La Malga si trova in località Pradel ed è raggiungibile da Molveno con gli impianti di risalita e una breve passeggiata di circa 15 minuti.
 
 Incontrare le api e i sapori trentini a Malga Val dei Brenzi  
Per provare piatti della tradizione trentina e riscoprire i sapori autentici del territorio, delle erbe di montagna e dei pascoli, tappa imprescindibile è la Malga Val dei Brenzi.
Qui i più piccoli potranno scoprire il mondo delle api e del miele, ma non solo: la malga ospita infatti alpaca, mucche, maialini, galline e conigli per trascorrere intere giornate immersi nel verde della natura. La malga è aperta in estate, indicativamente da giugno a settembre, e si trova sul monte Fausior a Fai della Paganella, raggiungibile da località Santel percorrendo a piedi oppure in macchina la strada forestale 603. Imboccando la deviazione che porta fino alla Croce di Fai si godrà inoltre di un panorama indimenticabile.
 
 Passeggiare con lama e alpaca alla Fattoria Athabaska  
La Fattoria Athabaska, a San Lorenzo Dorsino, è un piccolo paradiso per gli animali e ospita un allevamento di Alaskan Husky della scuola di sleddog, mucche di razza Rendena e Highland, maiali — tra cui anche esemplari di razza thai —, galline e anatre Indian Runner.
A questi si aggiungono gli asini, i lama e gli alpaca, con i quali passeggiare e fare trekking. La loro lana, inoltre, viene utilizzata per la produzione artigianale di oggettistica in feltro, un’attività che si può scoprire grazie ai laboratori organizzati in loco.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande