Home | Interno | Ambiente | La rassegna cinematografica SuperPark 2024 dal 19 giugno

La rassegna cinematografica SuperPark 2024 dal 19 giugno

La tradizionale manifestazione estiva del Parco propone cinema ed escursioni

image

>
SuperPark, la tradizionale manifestazione estiva del Parco Naturale Adamello Brenta, sta per riprendere il suo cammino.
Organizzata quest’anno in collaborazione con Impact Hub Trentino, si articolerà in una rassegna cinematografica «sotto le stelle» di undici film a tema ambientale, dal 19 giugno al 6 luglio, e in sette escursioni «d’autore» domenicali, con ospiti d’eccezione del mondo della cultura, della scienza, della letteratura, dell’arte, le prime tre nelle domeniche che vanno dal 23 giugno al 7 luglio, le altre quattro sempre la domenica dal 22 settembre al 13 ottobre.
 
«Siamo felici di riproporre anche quest’anno una serie di iniziative che coniugano ambiente, escursionismo e cultura – sottolinea il presidente del Parco Walter Ferrazza – proseguendo un dialogo con i tanti visitatori delle nostre valli ma anche con la popolazione residente che costituisce uno dei nostri motivi di soddisfazione più grandi.
«Per far crescere una cultura ambientale matura e consapevole bisogna adottare approcci e linguaggi trasversali, in grado di raggiungere quante più persone possibili e far germogliare nuove idee.»
 
Gli fa eco Dalia Macii, presidente di Impact Hub, per la quale «il progetto di Superpark nasce per coinvolgere mondi diversi, mescolando e creando sinergie tra ambiti e professionisti con background al di fuori di quello montano, per scoprire profili di lettura inediti e offrire nuovi sguardi e nuovi stimoli verso l’ambiente».
Tutte le informazioni anche sul sito: https://www.pnab.it/superpark-visioni-dautore/
 
Le 11 proiezioni a impatto zero sono proposte anche quest’anno assieme all’associazione «Cinéma du Desert», che da anni porta in giro per il mondo con il suo camion il cinema alimentato ad energia solare.
La rassegna proposta, ogni sera in una località diversa, approfondirà il rapporto uomo-natura in un’atmosfera magica.
Il bosco sarà infatti la cornice dei film, che grazie all’utilizzo delle cuffie non arrecheranno disturbo all’ambiente circostante.
L’erba dei prati dove il pubblico si sdraierà, invece, farà le veci delle poltrone del cinema. Si parte mercoledì 19 giugno – Pinzolo Loc. Pineta con il film «Yuku e il fiore dell’Himalaya» (animazione, Francia, Svizzera, Belgio | 2022 | 66’) regiadi Arnaud Demuynck e Rémi Durin).
 
La novità del 2024 è che 2 delle 11 proiezioni saranno alimentate a pedali grazie alla collaborazione di CicloCinema, associazione culturale nata nel 2018 da un’idea di Andrea e Federico Bertoldi. Nella serata di lunedì 1° luglio a Daone-Nudole sarà presente il regista del film «Segnali di vita» Leandro Picarella, mentre Lorenzo Mattotti, regista de «La famosa invasione degli orsi in Sicilia» e illustratore notissimo, si collegherà da Parigi con il pubblico presente alla vetreria di Carisolo lunedì 24 giugno.
 
Le sette escursioni invece, che come sempre alternano momenti in cui si cammina e altri in cui gli ospiti illustrano il loro lavoro e propongono piccole esperienze da fare assieme, si svolgeranno in parte fra giugno e luglio e in parte fra settembre e ottobre.
La scelta va nella direzione di destagionalizzare le proposte venendo incontro anche alla domanda, sempre più importante, dei visitatori che scelgono il Parco alla fine dell’estate.
 
Si tratta di escursioni alla portata di tutti, anche se naturalmente è richiesta un minimo di familiarità con le camminate in montagna e nei boschi.
La prima in programma è quella di domenica 23 giugno in Val di Fumo con Giovanni Costantini, musicista e direttore artistico del progetto L’ANIMA della natura (un quartetto d’archi realizzato con tavole armoniche e anima in abete bianco dell’Avez del Prinzep, albero storico e monumentale degli Altipiani Cimbri), organizzata in collaborazione con Madonna di Campiglio Azienda per il Turismo SpA.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande