Home | Interno | Ambiente | Con il Parco del Baldo alla scoperta della natura dei Lessini

Con il Parco del Baldo alla scoperta della natura dei Lessini

È organizzata per sabato 15 settembre un’uscita alla scoperta dei boschi e della natura dell’altopiano

image

>
Benché il clima di questi giorni ricordi ancora il calore estivo, il calendario è inesorabile, e ci si sta avvicinando alla stagione fredda.
Il bosco muta, e i Lessini alensi regalano paesaggi indimenticabili: il parco del Baldo (al quale aderisce il Comune di Ala) organizza per sabato 15 settembre un’uscita alla scoperta dei boschi e della natura dell’altopiano.
 
Al ritmo delle stagioni sui Monti Lessini – i cambiamenti del bosco e dei suoi abitanti” si terrà sabato mattina, 15 settembre. Una delle tappe più preziose dell’escursione sarà quella dedicata ai faggi secolari della zona.
Il ritrovo sarà sabato all’albergo Alpino alla Sega di Ala, alle 9. Ci si dirigerà verso Malga Maia, attraversando successivamente uno dei nuclei di faggi secolari che caratterizzano la Lessinia.
 
La camminata, di lunghezza che varierà a seconda delle condizioni della giornata, durerà indicativamente 4 ore e farà scoprire come gli abitanti del bosco, piante e animali, si preparano ad affrontare la stagione per loro più difficile, l'inverno. Rientro per le ore 13.
L’iniziativa rientra nell’ambito del programma estivo del parco naturale locale del Monte Baldo.
 
L’attività è gratuita, con iscrizione obbligatoria entro le 12 di venerdì 14 settembre (o fino esaurimento posti).
Email: brentonico@visitrovereto.it. Telefono: 0464/395149.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone