Home | Interno | Ambiente | Fugatti in visita a Marani di Ala dopo l’attacco di ieri mattina

Fugatti in visita a Marani di Ala dopo l’attacco di ieri mattina

Il governatore trentino sulla situazione lupi: «Si tratta di una questione di ordine pubblico, ognuno si assuma le proprie responsabilità»

image

>
«Non è tollerabile che i lupi possano arrivare così vicini alle case, nel fondovalle, ormai si tratta di una questione di ordine pubblico, per la quale occorre agire con rapidità e decisione, per questo stamattina ho chiesto al Commissario del Governo Lombardi, la convocazione, quanto prima, del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica.»
 
Così il presidente della Provincia, Maurizio Fugatti, che nel pomeriggio si è recato in località Marani di Ala, dove ieri mattina verso le 6.30, un gregge di pecore è stato attaccato dai lupi, a pochi metri da un gruppo di case.
Accompagnato dalla deputata trentina Vanessa Cattoi e dal sindaco di Ala, Claudio Soini, Fugatti si è incontrato sul posto con il proprietario del gregge, Mariano Zomer e con l’assistente forestale Tommaso Borghetti, che hanno raccontato quanto accaduto.
 
L’attacco è avvenuto insolitamente di mattina e ha portato all'uccisione di tre agnellini, uno dei quali trovato a 20 metri da un’abitazione.
«Sul problema – ha spiegato Fugatti – la precedente amministrazione provinciale è stata del tutto inconcludente.
«Qui ognuno deve prendersi le proprie responsabilità, noi ci prenderemo le nostre, ma i cittadini non possono correre simili rischi.»

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone