Home | Interno | Ambiente | A Brentonico il Concerto per il Monte Baldo

A Brentonico il Concerto per il Monte Baldo

Venerdì 21 giugno 2019 ad ore 21 a Brentonico presso Palazzo Eccheli Baisi

image

>
Nell’ambito degli eventi di «Natura e Cultura nei riconoscimenti Unesco: scienza e storia a confronto» canteranno assieme per la prima volta il Coro Anthea e il Coro Soldanella nel «Concerto per il Monte Baldo» venerdì 21 giugno 2019 ad ore 21 a Brentonico presso Palazzo Eccheli Baisi o in teatro in caso di maltempo.
Il Coro Soldanella sarà diretto da Luca Simonetti e proporrà un repertorio dei più conosciuti canti della montagna.

Il Coro Anthea proporrà invece un programma con le più autentiche canzoni della tradizione orale ottocentesca brentegana; ad accompagnare i canti del Coro Anthea ci sarà anche una piccola orchestra composta da Attilio Amitrano (fisarmonica), Quinto Canali (direttore), Cristian Ferrari (pianoforte), Gabriele Girardelli (armoniche a bocca), Imerio Lorenzini (chitarra), Manuel Michelini (corno) e Massimo Zenatti (clarinetto).

Al termine delle rispettive esibizioni entrambi i cori eseguiranno in due diverse versioni l’«Inno al Monte Baldo» di Mariano Canali.
L’ingresso al concerto è libero e gratuito.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni