Home | Interno | ANA | «Grazie a Milano per aver accolto gli Alpini a braccia aperte»

«Grazie a Milano per aver accolto gli Alpini a braccia aperte»

Il Generale Genovese ringrazia tutte le autorità, le istituzioni e i Corpi che hanno collaborato alla riuscita dell’Adunata del Centenario

image

>
Il presidente del COA-Comitato Organizzatore Adunata, consapevole dell’impegno e delle sfide sottesi alla buona realizzazione del grande evento Alpino in una città come Milano, ringrazia sentitamente tutte le figure che non solo hanno sostenuto il comitato, ma hanno collaborato fattivamente alla sicurezza, alla logistica e alla mobilità e a tutti gli altri aspetti più critici.
«Grazie alla città per averci accolto a braccia aperte, ma soprattutto il nostro ringraziamento va a tutte le istituzioni del territorio che ci hanno accompagnato nell’intero cammino organizzativo e che si sono spese per uno svolgimento ottimale della nostra 92ª Adunata: Comune, Città Metropolitana Milano e Regione Lombardia.
 
Un particolare riconoscimento va al Prefetto Renato Saccone, al Questore Sergio Bracco e con loro ovviamente alla Polizia di Stato, all’Arma dei Carabinieri e alla Guardia di Finanza.
Senza dimenticare la Polizia Locale, i Vigili del Fuoco, la Protezione Civile, l’Associazione Volontari Protezione Civile Gruppo A2A, l’Areu (Azienda Regionale Emergenza Urgenza), Atm e Trenord che hanno garantito una movimentazione agile e soprattutto sicura delle centinaia di migliaia di persone che l’evento ha portato a Milano.
Grazie naturalmente anche a Esercito Italiano e Truppe Alpine e tutti coloro che sono stati al nostro fianco.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone