Home | Interno | Bolzano | Integrazione a fronte di impegno: principio applicato dal 2019

Integrazione a fronte di impegno: principio applicato dal 2019

La Provincia id Bolzano ha deciso che le prestazioni sociali supplementari agli extracomunitari siano erogate secondo il principio «integrazione a fronte di impegno»

Dal 2019 le prestazioni sociali supplementari saranno erogate dalla Provincia di Bolzano a cittadini non comunitari secondo il principio della integrazione a fronte di impegno, in particolare per quanto riguarda l’apprendimento linguistico.
Lo ha deciso questa mattina la Giunta provinciale alla luce di una serie di pareri e approfondimenti dal punto di vista giuridico effettuati negli ultimi anni a seguito della firma del Patto per l’integrazione nel 2016 e delle modifiche alla legge sull’integrazione dell’estate 2017.
 
L’ultimo in ordine di tempo è stato consegnato a fine agosto dal professor Walter Obwexer dell’Università di Innsbruck, secondo il quale «le disposizioni della legge provinciale sull’integrazione del 2011 che prevedono la facoltà di legare l’erogazione di prestazioni sociali supplementari per cittadini di paesi terzi alla conoscenza delle due lingue provinciali italiano e tedesco sono compatibili con il diritto comunitario ed internazionale».
La Giunta ha deliberato che le prestazioni saranno erogate «nel rispetto dei principi della proporzionalità e della ragionevolezza», legandole alla conoscenza certificata delle lingue e della cultura locale e dell’obbligo scolastico dei minori. 
 
Nei prossimi mesi le Ripartizioni competenti dovranno modificare i criteri per l’assegnazione delle prestazioni sulla base di quanto previsto nella delibera.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone