Home | Interno | Bolzano | Youth at the top, giovani sulle vette sopra Braies

Youth at the top, giovani sulle vette sopra Braies

Undici giovani hanno partecipato a Braies all'iniziativa promossa dall'ufficio parchi naturali e da Cai e Alpenverein

image

>
Passare la notte in una baita, raccogliere materiali naturali, e osservare animali selvatici.
Sono solo alcune delle esperienze che hanno potuto fare gli 11 giovani altoatesini che partecipavano all’azione «Youth at the top - Giovani in vetta».
L’obiettivo dell’iniziativa promossa dall’ufficio parchi naturali della Provincia di Bolzano, dal Cai e dall’Alpenverein è quello di far avvicinare i bambini alla natura.
Contemporaneamente l’iniziativa si svolge anche negli altri Paesi alpini: Francia, Austria, Germania, Slovenia e Svizzera.
Il tema di questa edizione era «Miti e saghe delle montagne»: L’azione Youth at the topo 2019 è stata coordinata da ALPARC - La Rete delle aree protette alpine e sostenuta dall’ufficio parchi.
 

 
«Le montagne - afferma l’assessora Maria Kuenzer Hochgruber - sono un luogo nel quale vanno alla scoperta della natura con tutti i sensi, fanno esperienze positive e imparano a sviluppare attenzione verso l’ambiente.»
La manifestazione quest’anno si è tenuta nella zona di Braies, dove i ragazzi hanno pernottato in una malga, hanno raccolto legna e pietre e creato le figure della leggenda dei Fanes, e, infine, fatto un’escussione sul Monte Specie (Strudelkopf).
Per la prima volta si è svolto anche un video-contest dal titolo «Racconta le tue leggende sulle montagne».

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone