Home | Interno | Bolzano | I Forestali dell’Alto Adige scoprono coltivazione di cannabis

I Forestali dell’Alto Adige scoprono coltivazione di cannabis

La nursery sorgeva tra i boschi e le passeggiate di S. Osvaldo, a Bolzano. Le piante sono state sequestrate

image

Le piante sequestrate dal Corpo forestale provinciale.

Grazie alla segnalazione di un cittadino, il Corpo forestale ha scoperto tra i boschi sopra le passeggiate di S. Osvaldo, a Bolzano, una coltivazione di 11 piante di canapa.
Sul posto è stato identificato un ragazzo, successivamente denunciato al Tribunale dei minorenni del capoluogo, che durante una perquisizione è risultato essere anche in possesso di circa 4 grammi di hashish.
La cannabis, prossima alla fioritura, era coltivata in una zona impervia e difficilmente individuabile da chi non avesse una profonda conoscenza del luogo.
Le sostanze stupefacenti, per un valore stimato di 4-5.000 euro, sono state sequestrate dal Corpo forestale provinciale e messe a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni