Home | Interno | Calamità | Bomba d’acqua a Pozza di Fassa: evacuate 100 persone

Bomba d’acqua a Pozza di Fassa: evacuate 100 persone

I clienti di tre alberghi e parecchi cittadini trasferiti in palestre e caserme

image

>
Una bomba d’acqua ha colpito in serata la Val di Fassa.

Le precipitazioni sono iniziate verso le 17, ma le punte di maggiore intensità si sono registrate fra le 18.30 e le 19.30 dove sono caduti 108 mm di pioggia a Monzon di Pozza di Fassa.
Nelle altre stazioni meteo sono stati misurati 61 mm di pioggia a Campitello Avisio e valori molto meno significativi nelle altre postazioni di monitoraggio.

Due i comuni più colpiti, Mazzin e Sen Jan, dove l’esondazione di alcuni torrenti ha invaso le strade con sassi, fango e alberi.
È stata chiusa per ore la Statale delle Dolomiti.

Al lavoro tutti i corpi di Vigili del Fuoco della Val di Fassa.

La Protezione civile ha disposto l’evacuazione di tre alberghi e parecchie abitazioni di Pozza di Fassa.
Le persone sono state sistemate in palestre e caserme della zona.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande