Home | Interno | Riva Arco Torbole | Windsurf olimpico, Classe iQFoil di Cadice

Windsurf olimpico, Classe iQFoil di Cadice

L’atleta del Circolo Surf Torbole Sofia Renna 2ª under 21 e 7ª assoluta

image

Foto Elena Giolai.
 
Cadice, Spagna. - La giovane atleta portacolori del Circolo Surf Torbole Sofia Renna ha conquistato un ottimo 2° posto nella categoria under 21 e 7° assoluto alla Settimana Olimpica Andalusa-Carnival Race della nuova tavola a 5 cerchi iQFoil, manifestazione conclusa lunedì 28 febbraio a Cadice.
Sofia è riuscita a mantenere le stesse posizioni rilevate ad un giorno dalla conclusione (dopo 7 course e 1 slalom), con gli ultimi 4 slalom disputati nella giornata conclusiva.
 
Sofia, convocata dalla Federazione Italiana Vela, era in trasferta con le compagne di squadra, le azzurre Marta Maggetti e Giorgia Speciale, che hanno chiuso rispettivamente al 2° e 4° posto.
Per Sofia un'importante occasione di confronto con la flotta seniores della nuova classe olimpica iQFoil.
In tutto sono stati disputati 7 course e 5 slalom, gare in cui la gardesana figlia d’arte, ha piazzato un secondo, un quinto e tre sesti quali migliori parziali.

Classifiche.


Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande