Home | Interno | Riva Arco Torbole | Il Bike Festival torna alle origini e apre la stagione estiva

Il Bike Festival torna alle origini e apre la stagione estiva

La 28esima edizione del FSA Bike Festival - Garda Trentino ritorna da venerdì 29 aprile a domenica 1° maggio

image

>
Giunto alla sua 28sima edizione, l’FSA Bike Festival - Garda Trentino ritorna, come da tradizione, ad aprire la stagione estiva da venerdì 29 aprile a domenica 1° maggio.
L’evento di punta per gli amanti della mountain bike si terrà nuovamente presso l’area ex Cattoi in viale Rovereto a Riva del Garda, posizione strategica per l’expo già sperimentata con successo lo scorso ottobre, ideale per raggiungere il lago, il centro di Riva e tutti i percorsi principali dedicati ai biker.
Il Bike Festival, organizzato dalla casa editrice tedesca Delius Klasing in collaborazione con Garda Dolomiti Azienda per il Turismo S.p.A., accoglierà 150 espositori che presenteranno le novità di oltre 300 brand, tutto il meglio del settore MTB. Attesi circa 50 mila visitatori che potranno testare gratuitamente oltre 1.000 mtb ed e-mtb di ultima generazione.
 
Anche quest’anno, l’evento proporrà un avvincente programma di competizioni: SCOTT Bike Marathon con tre diversi percorsi tra cui scegliere, Bosch eMTB Challenge supported by Trek e Northlake Enduro. Per tutti e tre gli eventi, i residenti nei comuni dell’ambito turistico Garda Dolomiti che si iscriveranno online avranno garantito uno sconto al momento del ritiro dei pettorali.
Il Bike Festival non è però solo sinonimo di sfide adrenaliniche ma anche di spettacolo: i visitatori potranno accedere gratuitamente all’area expo e assistere anche agli show di bike trial del fenomeno delle mtb Fabio Wibmer con la sua crew, o partecipare a corsi di yoga per biker insieme all’esperto freerider Timo Pritzel. Per maggiori informazioni sul programma clicca qui.


 
  GLI APPUNTAMENTI DEL BIKE FESTIVAL 2022 
L’inaugurazione di Venerdì 29 Aprile alle ore 11.00 darà il via alla 28sima edizione del Bike Festival a Riva del Garda. L’area expo sarà aperta Venerdì 29 e Sabato 30 Aprile dalle 10:00 alle 19:00, e Domenica 1° Maggio dalle 10:00 alle 16:00.
Sabato 30 aprile alle ore 7:30 la Scott BIKE Marathon prenderà il via da Riva del Garda: uno degli appuntamenti più attesi, con tre splendidi percorsi (Ronda Piccola, 30,67 chilometri e 1.065 metri di dislivello; Ronda Grande, 59,56 chilometri e 2.406 metri di dislivello, Ronda Extrema, 82,77 chilometri e 3.484 metri di dislivello) e panorami mozzafiato sul lago di Garda.
 
Sempre sabato 30 aprile alle ore 11:00 sarà invece il turno della Bosch eMTB Challenge supported by Trek, una sfida che combina elementi di Enduro, Downhill e Orienteering, appositamente dedicata alle bici a pedalata assistita.
Dopo le grandi fatiche, ci sarà tempo e spazio per rilassarsi. Sabato sera, dalle 19:00 alle 22:30, si terrà infatti l'Open Night del Bike Festival, con cui il villaggio espositivo si trasformerà in una festa all’aria aperta, fra musica e divertimento, seguita dal Bike Festival Party presso la Spiaggia degli Olivi.
 
Domenica 1° maggio, alle ore 8:30 sarà il momento della Northlake Enduro, quest’anno aperta anche alle categorie giovanili, sul nuovo tracciato inaugurato nella scorsa edizione, sempre con partenza e arrivo nel villaggio. Infine, lo Junior Trophy alle ore 10:30 (per gli atleti nati dal 2019 al 2014) e alle ore 12:30 (per quelli nati dal 2013 al 2008) dove anche i più piccoli potranno mettersi alla prova e dimostrare il proprio talento.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande